Cucurella Twitter
Napoli, il tweet del club su Cucurella scatena l’ironia del web
8 Maggio 2020
ufc souza
Ufc 249, Souza positivo al coronavirus: la decisione su Ferguson-Gaethje
9 Maggio 2020

Brescia, uccide la moglie 39enne davanti ai figli: il disperato tentativo di salvare la madre

milzano

Una donna di origini rumene è stata uccisa ieri sera in provincia di Brescia davanti ai figli. Il tragico episodio è avvenuto a Milzano con Gianluca Lupi, 41 anni, che si è avventato su Susy, 39 anni, con un coltello al culmine di una discussione.

Milzano, il 41enne Gianluca Lupi ha colpito la consorte con un fendente alla gola

Secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine l’uomo avrebbe colpito alla gola la consorte che sarebbe morta sul colpo davanti agli occhi di terrorizzati dei tre figli minori. A far scattare l’allarme la primogenita della coppia, 15 anni, che ha iniziato ad urlare per richiamare l’attenzione di vicini e passanti.

La disperata richiesta di soccorso della figlia, l’intervento del sindaco

Grida che hanno richiamato l’attenzione del sindaco del paese, Massimo Giustiziero, che ha raggiunto l’abitazione ed ha trovato la figlia maggiore della coppia sporca di sangue che invocava disperatamente aiuto.

Sul posto sono giunti i carabinieri Reparto operativo della compagnia di Verolanuova che hanno provveduto a trasferire il quarantunenne in caserma in stato di fermo. L’uomo si è consegnato senza fare opposizione e nella giornata di oggi sarà sottoposto ad interrogatorio dal pm incaricato delle indagini sul tragico episodio di femminicidio.

Milzano si mobilita per i figli di Susy, questa sera il Rosario davanti all’abitazione della vittima

Intanto la comunità di Milzano si sta mobilitando per aiutare i figli della donna tragicamente scomparsa. “Questa sera (9 maggio) il Rosario sarà recitato davanti all’abitazione della cara Susy alle ore 20:00 e sarà trasmesso su Sei di Milzano e su Chiesa Milzano” – si legge sul gruppo Sei di Milzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *