gay pride napoli
Napoli in festa per il Gay Pride 2019: ‘Contro natura è solo Sarri alla Juve’ (FOTO)
22 Giugno 2019
meteo inferno africano
Meteo, arriva l’inferno africano: temperature sopra i 40 gradi e notti tropicali, i dettagli
23 Giugno 2019

Follia sul volo Stansted-Dalaman, ubriaca minaccia pilota e lo costringe a tornare indietro (VIDEO)

Stansted-Dalaman ubriaca

Momenti di paura tra i residenti dell’Essex, Inghilterra, ieri sera intorno alle 18:40 (ora locale).  Un boom sonico, causato da aerei militari, è stato confuso con una forte esplosione. In pochi istanti il centralino della polizia è andato in tilt con tanti cittadini che hanno segnalato il fragoroso botto. Sono bastati pochi istanti per accertare che in realtà non si trattava di un’esplosione ma da un suono assordante provocato dal passaggio di due jet Typhoon. I due veicoli militari sono decollati in seguito ad una situazione d’emergenza verificatasi a bordo del volo Jet2 (Airbus A321) partito dall’aeroporto di Stansted con destinazione Dalaman in Turchia.

Due jet Typhoon hanno scortato l’Airbus, il boom sonico e lo spavento tra i residente dell’Essex

Secondo quanto riferito dalle polizia locale una venticinquenne è andata in escandescenza poco dopo il decollo ed ha iniziato a minacciare il personale di bordo oltre che gli altri passeggeri. La donna era ubriaca e, pare, anche sotto l’effetto di droghe. Per alcuni momenti si sono vissuti momenti di grandi tensione con la donna che affermava di voler uccidere tutti.

La donna si è poi diretta verso la cabina del pilota che, vista la situazione, ha deciso di far rientro all’aeroporto di Stansted. Il personale di bordo con l’aiuto di altri passeggeri è riuscita a bloccare la donna mentre il Jet2 è stato affiancato dai due jet dell’aeronautica per motivi di sicurezza.

 

La venticinquenne bloccata ed arrestata subito dopo l’atterraggio di emergenza

Subito dopo l’atterraggio la venticinquenne è stata è stata arrestata con l’accusa di aggressione e per aver messo in pericolo la sicurezza dell’aereo. Una giovane passeggere ha riferito al Daily Mail che la venticinquenne ha tenuto in scacco personale e passeggeri dell’Airbus A321 per 45 minuti e che in più di una circostanza ha minacciato di aprire il portellone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *