commemorazione defunti
Immagini della commemorazione dei defunti e preghiere per i cari scomparsi oggi 2 novembre
2 Novembre 2020
Totti
Totti positivo al Covid 19: febbre e lievi sintomi, contagiata Ilary Blasi
2 Novembre 2020

Gigi Proietti è morto, addio al mattatore nel giorno del suo 80esimo compleanno

Gigi Proietti

Il mattatore non ce l’ha fatta. Gigi Proietti è morto nel giorno del suo ottantesimo compleanno (2 novembre). La triste notizia è stata comunicata intorno alle 5:30 dopo che la sera precedente era stata annunciata la notizia del suo trasferimetno nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Pietro di Roma dove era ricoverato da circa 15 giorni per un accertamento. Nella giornata di ieri, domenica 1° novembre, l’attore romano, classe 1940, è stato colto da un infarto.

Gigi Proietti era ricoverato da 15 giorni all’ospedale S. Pietro di Roma, fatale un infarto

Già in passato Proietti aveva sofferto di cuore. Nel 2010 era stato ricoverato in terapia intensiva all’ospedale San Pietro di Roma, dopo aver accusato una forte tachicardia. Anche in quell’occasione la famiglia aveva cercato di mantenere il più stretto riserbo sulla notizia. Una carriera strepitosa per una leggenda del cinema e del teatro italiano. Dalla consacrazione in Febbre di cavallo di Steno al rassicurante ruolo del Maresciallo Rocca. Condusse anche un’edizione di Fantastico nel 1983/84.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *