Bambino rapito a Padova: David rintracciato al confine tra la Romania e l’Ungheria, le foto in treno pubblicate da Chi l’ha visto
8 Ottobre 2021
Eurovision 2022 a Torino: ufficializzata la scelta, conduzione a Mika
8 Ottobre 2021

Andria, 30enne operaio cade in una vasca durante le operazioni di vinificazione e muore: aperta inchiesta

Tragedia ad Andria, in Puglia, nella serata di giovedì 7 ottobre. Un operaio, il 30enne Nunzio Cognetti, è morto dopo essere caduto in una vasca piena di mosto durante le operazioni di vinificazione in un’azienda. Il drammatico incidente sul lavoro è avvenuto in contrada Sant’Agostino con le condizioni dell’uomo che sono parse subito gravi.

Tragedia sul lavoro in un’azienda di Andria: morto giovane papà

I soccorsi sono stati immediatamente attivati con gli operatori del 118 che sono giunti rapidamente sul posto. Dopo circa trenta minuti di manovre di rianimazione il giovane, sposato e padre di un figlio, è stato dichiarato morto tra l’incredulità e la disperazione dei colleghi. Sul posto anche gli agenti della Polizia di Stato per i rilievi del caso.

La vasca per la pigiatura dell’uva è stata posta sotto sequestro e, contestualmente, è stato aperto un fascicolo d’inchiesta a carico di ignoti per omicidio colposo. Nunzio Cognetti lavorava nell’azienda Agrinatura, ubicata nelle campagne di Andria (BAT). Gli uomini dello Spesal hanno accertato che la vittima era regolarmente assunta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *