Gemma Galgani
Anticipazioni Uomini e Donne, Gemma Galgani folgorata da un nuovo cavaliere più giovane
7 Novembre 2020
Salerno covid 19
Salerno, lungomare chiuso: i residenti affollano il corso, interviene il sindaco
7 Novembre 2020

Joe Biden è il 46° presidente degli Stati Uniti, dai drammi familiari alla Casa Bianca

Joe Biden

Joe Biden è il 46 ° presidente degli Stati Uniti, salvo ricorsi già annunciati da Donald Trump che non ha riconosciuto la vittoria all’avversario. “Sarò il presidente di tutti gli americani, anche di chi non ha votato per me” – ha dichiarato l’ex vice presidente Usa che festeggerà 78 anni il prossimo 20 novembre.

‘Sarò il presidente di tutti gli americani’, Trump non riconosce la vittoria

Il presidente eletto ha assunto una leadership insormontabile – il più votato della storia americana – dopo essersi assicurato la Pennsylvania oggi, sabato 7 novembre, dopo 5 giorni di conteggi e polemiche. La vittoria negli Stati Keystone gli dà 273 voti elettorali negli stati in cui è stato previsto un vincitore, superando i 270 necessari per vincere. Un margine che sarà quasi certamente più ampio ma che non frenerà Trump che via Twitter ha riferito che la partita non è finita.

Biden: il trionfo dopo essersi assicurato la Pennsylvania, Kamala Harris prima vice presidente donna Usa

“Sono onorato e onorato dalla fiducia che il popolo americano ha riposto in me e nel vicepresidente eletto Kamala Harris (prima donna a ricoprire tale incarico). Di fronte a ostacoli senza precedenti, ha votato un numero record di americani. Dimostrando ancora una volta che la democrazia batte nel profondo del cuore dell’America” – ha dichiarato Biden che al terzo tentativo è riuscito ad arrivare allo scranno più alto della Casa Bianca con un altro record: è il presidente più anziano degli States. Fu già vice presidente con Obama.

Chi è Joe Biden, festeggerà 78 anni il 20 novembre

Figlio di un venditore di auto, la carriera di Biden nella Camera gli è valsa la reputazione di moderato schietto, disposto a lavorare con la parte avversaria per far approvare la legislazione. Fin da ragazzino Biden si è trovato ad affrontare sfide difficile. Era soprannominato Dash per la sua balbuzie.

La prima moglie di Biden, Neilia Hunter, e la figlia neonata, Naomi, persero la vita in un incidente stradale mentre facevano la spesa natalizia nel 1972, poche settimane dopo che Biden aveva vinto per la prima volta le elezioni al Senato.

Sconvolto da due grandi tragedie familiare, Jill Tracy Jacob la nuova first lady di origini italiane

Nel 2015, durante il secondo mandato di Biden come vice presidente, Beau, il primogenito che lo aveva seguito in politica ed era stato procuratore generale del Delaware, è morto a causa di un tumore al cervello all’età di 46 anni.

Biden aveva giurato di non candidarsi alle elezioni dopo la morte salvo poi decidere di scendere in campo per sfidare Trump. Grande festa a Wilmington, città di origine del neo presidente degli Stati Uniti. La moglie, Jill Tracy Jacobs, la nuova first lady, ha origini italiane.

1 Comment

  1. Giovanni Falcone ha detto:

    Sia pure contento del risultato, penso che trattasi della sconfitta di Trump più che una vittoria dello sfidante Biden.
    Infatti, nella storia recente a stelle e strisce non si era mai visto un Presidente mandato a casa al termine del primo mandato.
    Meglio così, la politica ha preso il sopravvento sull’arroganza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *