Maranello, mamma 35enne muore per un ritocco in casa: estetista in fuga, 2 anni fa l’ex tentò di ucciderla
22 Aprile 2022
Morte Samantha Migliore, il marito a Pomeriggio 5: ‘Mi ha detto di darle acqua e zucchero ed è fuggita’
22 Aprile 2022

Liliana Resinovich, Claudio Sterpin mostra la cyclette di Sebastiano e Lilly a Mattino 5: ‘Regalata da lei’

“Dal primo giorno penso che Lilly non si sia suicidata e sicuramente non è morta nel posto in cui è stata ritrovata”. Così Claudio Sterpin, l’amico di Liliana Resinovich, a Mattino 5. “Una persona deve essere completamente fuori di testa, idiota, per togliersi la vita in quel posto selvaggio e pieno di rovi. Poteva farlo tranquillamente nel suo letto o in tanti bei posti che ci sono a Trieste. Quando chiudi gli occhi per sempre è meglio vedere un bel panorama”.

Sterpin: ‘Liliana non si è suicidata, solo una persona fuori di testa poteva togliersi la vita in quel posto’

Sterpin è tornato sulla telefonata all’ex dipendente regionale nella mattina della scomparsa (14 dicembre). “Mi disse poi ne parliamo ma di preciso non sapevo di cosa. Mi sembra di ricordare così, ma la cosa mi ha dato da pensare quando ho visto le immagini di quell’ultima cena. Lei era in condizioni tese, ho rivisto mille volte quella scena e non ha mai alzato gli occhi dal piatto. Non era lei quella sera. Lite con Sebastiano? Forse voleva dirmi qualcosa”.

Claudio Sterpin ha replicato agli attacchi di Sebastiano Visentin puntualizzando di aver iniziato un rapporto con Liliana Resinovich dal 25 ottobre dell’altro anno in poi. “La telefonata delle 8:22 non è durata più di mezzo minuto e io non ho detto quasi nulla. Lei ha detto testualmente che avrebbe fatto tardi perché andava alla Wind in via Battisti che apriva alle 9:00. Il martedì prima di arrivare qua mi chiamava almeno tre volte mentre viaggiava in pullman”.

‘L’ultima telefonata con Liliana non è durata più di mezzo minuto, voleva venire ad abitare da me’

Il discorso è scivolato sul presunto movente economico. “Lei era d’accordo nel venire ad abitare qua e in ogni caso cercava un appartamento più economico per non pagare più 900 euro. Comunque avrebbe continuato lei a pagare l’affitto a Sebastiano” – ha affermato l’uomo che poi ha aggiunto che da qualche tempo si salutavano con un bacio.

Nel corso della trasmissione sono stati mostrati anche gli screenshot di alcuni messaggi che Liliana Resinovich aveva scambiato con Claudio Sterpin. “Ero vedovo da 10 mesi se no Liliana non mi avrebbe riaccalappiato”. L’82enne ha poi mostrato la bici che le aveva regalato Lilly.

La bicicletta regalata da Lilly: ‘Sono andata a prenderla a casa sua quando non c’era Sebastiano’

“Era la cyclette che era a casa di Sebastiano e l’ho modificata. Sono andata a prenderla a casa di Liliana, Visentin non c’era e la bici era fuori dall’appartamento sul pianerottolo” – ha precisato Claudio sottolineando che la 63enne aveva detto al marito che l’aveva regalata ad un amico. “Quella è stata l’unica volta che sono andato in quel cortile e non sono mai entrato in quell’appartamento”.

Claudio Sterpin mostra la biciletta regalata da Lilly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.