Maria Chindamo
Maria Chindamo uccisa e data in pasto ai maiali, l’imprenditrice era scomparsa nel 2016: le rivelazioni di un collaboratore di giustizia
6 Gennaio 2021
lato B Rimini
Rimini, mostra il lato B in un centro commerciale: il video peperino è di una consigliera comunale, ecco perché l’ha fatto
6 Gennaio 2021

Lotteria Italia 2020 2021: crollano le vendite dei biglietti anche in Campania: oggi 6 gennaio l’estrazione

Lotteria Italia

Sono circa 4,6 milioni i biglietti venduti nell’edizione 2020 2021 della Lotteria Italia, con una raccolta di 23 milioni di euro. Il dato di vendita reso noto dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è in calo del 31% rispetto all’edizione precedente: nella scorsa edizione erano stati venduti 6,7 milioni di tagliandi.

Il Lazio si conferma, ancora una volta, la regione in cui è stato venduto il maggior numero di biglietti: in quest’edizione sono 837mila, il -36,8% rispetto allo scorso anno, quando i tagliandi staccati furono 1,3 milioni.

Staccati 387mila biglietti in Campania (-36%), Napoli prima nelle vendite

Trend in calo per la Lotteria Italia 2020 2021 in Campania. In tutta la regione sono stati venduti 387.180 biglietti, il 36% in meno rispetto all’edizione dello scorso anno, quando furono staccati 605mila tagliandi. Tra le città Napoli rimane al primo posto nelle vendite, con 202.140 biglietti venduti in città e provincia (-33,6%).

Al secondo posto Salerno, con 82.420 tagliandi (-37,6%), mentre Caserta è terza con un -39,4% e 54.540 tagliandi staccati. A chiudere sono la provincia di Avellino, dove si registra il calo maggiore (34.000 biglietti, -43,2%), e quella di Benevento, con 14.080 tagliandi (-27,1%). Questa sera, 6 gennaio 2021, nel corso della puntata de I Soliti Ignoti, dalle 21:30 su Rai 1, l’estrazione dei premi milionari della Lotteria Italia 2020 2021. Il primo premio è di 5 milioni di euro.

Salerno vola tra le province italiane

Roma resta la provincia leader nella vendita della Lotteria Italia anche per l’edizione 2020, in calo però del 34,5% rispetto allo scorso anno. Confermato il podio delle province con le maggiori vendite: Milano, rileva agipronews, è stabile al secondo posto con circa 319mila tagliandi (-41,4%) e Napoli è ancora terza con 202mila biglietti, in calo del 33,6%.

Seguono, poi, Torino (188.520, -16,8%), Bologna (126.650, -44,9%) e Firenze con 93.980 biglietti (-39,8%). Nella Top 10 delle province con il maggior numero di biglietti venduti anche Salerno, con 82mila tagliandi staccati (-37,6%) e Brescia (79mila tagliandi, -35,5%), davanti a Verona (75.980, -39,2%) e Frosinone (70.300, -50,7%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *