Torbe
Sfidano il Covid 19 e girano film per adulti con 50 persone: denunciato il produttore Torbe in Spagna
17 Ottobre 2020
Raffaele Capperi
Raffaele Capperi commuove a Tu si que vales: il messaggio contro il bullismo, cos’è la sindrome di Treacher Collins
17 Ottobre 2020

‘Ho ucciso le mie tre figlie’, orrore a Vienna: la più piccola aveva 8 mesi

Vienna matricidio

Orrore a Vienna. La polizia austriaca ha arrestato una donna che sosteneva di aver ucciso i suoi tre figli. La 31enne ha chiamato il numero di emergenza della polizia per riferire che aveva intenzione di suicidarsi dopo il terribile gesto.

La donna voleva suicidarsi, la figlia maggiore è morta in ospedale

Gli agenti hanno fatto irruzione nel suo appartamento nella capitale austriaca e si sono ritrovati davanti ad una scena raccapricciante. Due bambine, otto mesi e tre anni, erano già morte mentre la figlia maggiore, nove anni, era in fin di vita. La ragazzina è stata trasportata in ospedale dove è stata trasferita immediatamente in rianimazione. I dottori hanno tentato disperatamente di salvarla ma per lei non c’è stato nulla da fare.

Misteriosi i motivi del terribile gesto, la trentunenne era separata e temeva di perdere l’affidamento dei figli

Secondo i primi rilevi della polizia scientifica le tre bambine sarebbero decedute per soffocamento. Restano avvolti nel mistero i motivi che hanno spinto la madre a compiere l’orribile atto. Scioccato il padre, un quarantaquattrenne, delle piccole che si era separato dalla donna originaria del Nepal. Sembra che la donna avesse problemi psichici e che temesse di perdere l’affidamento dei figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *