Somma Vesuviano omicidio supermercato
Femminicidio a Somma Vesuviana, 73enne uccide la moglie e ferisce il fornitore che ha tentato di salvarla
16 Luglio 2021
s. alessio
Buon onomastico Alessio oggi 17 luglio: immagini di auguri da inviare via social
17 Luglio 2021

Salvini: ‘Vaccino ad agosto, rispetterò la fila’, ma gli over 40 in Lombardia potevano prenotarsi già a maggio

Salvini Ig

Matteo Salvini ha ribadito la sua posizione sul Green Pass sottolineando di non essere per l’obbligo e per le costrizioni ma per l’accompagnamento e la comprensione. Il leader della Lega ha fatto chiarezza anche sulla somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid. “Ho prenotato il vaccino per agosto. A differenza di altri che saltano la coda rispetterò il mio turno” – ha affermato l’ex Ministro dell’Interno che ha aggiunto ironicamente che quando gli sarà somministrato il siero farà un cocktail party.

Affermazioni che hanno fatto discutere visto che in Lombardia, come in altre Regioni italiane, le prenotazioni per gli over 40 potevano farsi già dal 20 maggio (l’ex vice premier ha 48 anni). A distanza di quasi due mesi in tanti hanno già ricevuto entrambe le dosi.

Salvini: ‘Non costringo nessuno a fare qualcosa controvoglia’

Salvini ha rivolto un appello agli italiani a curarsi e ad informarsi. “Chiedo a tutti di informarsi e di dar retta al proprio medico”. Il leader della Lega ha confermato la sua contrarietà al Green Pass obbligatorio che potrebbe dare un’ulteriore spinta alla campagna vaccinale. “Non costringo nessuno a fare qualcosa controvoglia. Li invito ad ascoltare il loro medico, ma molti non possono vaccinarsi” – ha chiosato Salvini che ha fatto riferimento anche alla mancanza di unanimità tra i virologi sulla protezione dalla variante Delta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *