Concorso per 30 posti di lavoro all’Arpa Puglia a tempo indeterminato: pubblicato il bando sulla GU, i dettagli
17 Agosto 2019
Can Yaman è in Italia: fan in visibilio a Napoli per Ferit di Bitter Sweet (VIDEO)
17 Agosto 2019

Un fenomeno che ha lasciato senza parole tanti cittadini sardi che hanno vissuto dal vivo il passaggio di quello che si presume sia un meteorite. Manuel Floris, Astronomo planetario dell’Unione Sarda, ha precisato che era composto da ferro e che non era più grande di un palla di calcio. “Dovrebbe trattarsi di meteorite precipitato in mare tra la Sardegna e le Baleari” – ha riferito l’esperto all’Unione Sarda. Di certo quel bagliore improvviso ha affascinato e destato stupore ma anche spaventato chi non riusciva a comprendere dove si fosse schiantato il corpo non artificiale di natura extraterrestre. Tante le segnalazioni giunte via social da numerosi comuni della Sardegna. Da Cagliari passando per Sassari, Alghero,  Medau Su Cramu, Villasimius e Salumi. Tanti i video suggestivi pubblicati dagli utenti su Twitter del fulminante passaggio del meteorite. Testimonianze sono giunte anche dalla Spagna, dalla Francia e dall’Algeria e nelle prossime ore, quasi certamente, si conosceranno ulteriori dettagli su meteorite che il 16 agosto 2019 ha illuminato la Sardegna prima di schiantarsi in mare. Una notte che in molti ricorderanno a lungo anche grazie alle numerose e suggestive immagini pubblicate su Twitter.Tra i video più cliccati e retwittati quello dalla realizzato da un utente in viaggio verso Torregrande (provincia di Oristano) con la dash cam. Spettacolari anche gli scatti che giungono dalla Francia.

1 Comment

  1. Michele Bortolotti ha detto:

    Vista perfettamente dai monti Sibillini, Visso (Macerata). Peccato avevo la macchina fotografica puntata 40 gradi più a nord. Una delle più belle mai viste. Michele Bortolotti astrofilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *