App Immuni
App Immuni, rischio falsi alert con il replay attack: lo studio di un ricercatore dell’Università di Salerno
12 Novembre 2020
Marco Rossi
Marco Rossi, dalla Scafatese a Euro 2021 con l’Ungheria: il tecnico soffre da casa dopo la positività al Covid, la commovente dedica
12 Novembre 2020

Campania verso le mini zone rosse, De Luca denuncia Ricciardi e ricostruisce l’episodio del Cardarelli: ‘Video ignobile’

de luca

Lockdown in alcuni comuni della Campania per contrastare l’emergenza coronavirus. Questo l’orientamento della dei vertici della Regione dopo un confronto con il Governo. Nella giornata di domani Vincenzo De Luca dovrebbe anticipare l’ordinanza nel consueto appuntamento del venerdì per fare il punto della situazione sull’andamento della pandemia da Covid 19 nella terra felix.

Rischio lockdown nell’area metropolitana di Napoli e nel casertano

L’area metropolitana di Napoli, la provincia di Caserta ed alcuni comuni in provincia di Salerno e di Avellino potrebbero finire in zona rossa. Si stanno anche definendo misure di limitazione, per attività commerciali non essenziali, nei fine settimana.

Tali decisioni saranno assunte sulla base della valutazione tecnica dell’Unità di crisi regionale e degli epidemiologi che ne fanno parte. Una decisione che arriva nello stesso giorno in cui Vincenzo De Luca si scaglia contro il consulente del Ministero della Salute: “Ho dato mandato agli uffici regionali di procedere legalmente contro il signor Walter Ricciardi“.

L’84enne deceduto era affetto da numerose patologie

Nel frattempo il Governatore della Campania ha ricostruito quanto accaduto mercoledì 11 novembre al Cardarelli. “Il paziente, Giuseppe C di 84 anni, come risulta dalla cartella clinica, era affetto da diabete, ipertensione, aneurisma all’aorta addominale, e già sottoposto in precedenza a intervento di laringectomia.Il paziente, trasferito in OBI, si è alzato dalla barella ed è andato in bagno.

Dopo dieci minuti, l’infermiere, preoccupato del ritardo, è andato a verificare e ha trovato l’uomo riverso a terra privo di vita. Quindi si è allontanato per prendere la lettiga. In questi minuti, un altro signore, Rosario R., 30 anni, giunto con mezzi propri al Pronto Soccorso del Cardarelli, ha avuto il coraggio di girare un video e di postarlo poi sui social.

‘L’autore del video ha lasciato l’ospedale contro il parere dei medici’

In serata, lo stesso giovane, contro il parere dei medici, è andato via dall’ospedale. Oltre a inviare la mia doverosa solidarietà alla famiglia del deceduto, ho invitato il Direttore Generale del Cardarelli a esprimere il mio apprezzamento, per il lavoro straordinario che fanno da sempre, a medici e infermieri di quel Pronto Soccorso. Ho invitato inoltre il Dg a denunciare l’esecutore dell’ignobile video“.

LA VERA STORIA DEL DECESSO AL CARDARELLI Ieri è giunto al Pronto Soccorso del Cardarelli, già con l’ossigeno da casa,…

Pubblicato da Vincenzo De Luca su Giovedì 12 novembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *