GF Vip, Soleil parla di Dayane Mello e fa riferimento alla partecipazione della modella al reality A Fazenda (VIDEO)
11 Ottobre 2021
Terremoto Potenza 11 ottobre, scossa di magnitudo 3.4: ‘Un boato fortissimo’
11 Ottobre 2021

Mamma 32enne trovata morta a Melbourne, stava recuperando alcuni oggetti a casa dell’ex dopo la separazione

Una trentaduenne incinta del suo terzo figlio è stata trovata uccisa nella casa dell’ex in Australia. Michelle Darragh, 32 anni, stava visitando la casa dell’ex partner Ben Coman, 29 anni, quando è stata trovata morta intorno alle 19:30 di sabato 9 ottobre nella sua casa di Melbourne

Michelle Darragh con l’ex marito

Australia sconvolta dall’omicidio di Michelle Darragh: incinta e già madre di due figli

Secondo 9News la donna stava visitando l’abitazione dove aveva vissuto con il consorte fino alla separazione per recuperare alcune cose che non era riuscita a portare via in occasione dei precedenti traslochi. dopo che i due si erano separati dopo sei anni insieme. La coppia si è lasciata dopo 6 anni di matrimonio. Sia Michelle Darragh che il ventinovenne sono stati trovati con ferite in pericolo di vita con il personale sanitario che non ha potuto far niente per salvare la donna che è stata rinvenuta su alcuni vestiti insanguinati.

Ben Coman è stato trasportato al Royal Melbourne Hospital dove è ricoverato in condizioni critiche sotto sorveglianza della polizia. “La nostra famiglia ha perso una bellissima figlia e una sorella. Adorava assolutamente i suoi ragazzi e ha dato la sua vita a loro” – ha dichiarato il fratello.

Il marito è stato trovato ferito nell’abitazione: è ricoverato in gravi condizioni al Royal Melbourne Hospital

“Viveva per i suoi figli e la sua famiglia e metteva sempre le altre persone al primo posto davanti a se stessa. Ricorderemo sempre la sua bellissima natura e il suo sorriso contagioso che ha illuminato la stanza quando è entrata” – ha spiegato un altro membro della famiglia. L’Associazione australiana dei lavoratori sociali, dov’era impiegata la trentaduenne, ha pubblicato un post su Facebook con un ricordo del presidente nazionale Vittorio Cintio.  

“Il fine settimana ha visto la tragica morte di Michelle Darragh, una giovane madre di due figli e assistente sociale dedicata. Non dobbiamo mai perdere di vista il fatto che la violenza in casa non è mai accettabile”. Appena le condizioni di Ben Coman lo permetteranno gli inquirenti lo ascolteranno per ricostruire quanto accaduto nella sua abitazione lo scorso week end.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *