Buon onomastico Walter 8 aprile, immagini e gif da condividere sui social
8 Aprile 2022
Attacco stazione Kramatorsk, le foto dell’orrore: bambini e anziani tra i 39 morti, il giallo dei missili Tochka U
8 Aprile 2022

Accoltella a morte il fidanzato a Miami e pubblica una foto audace su OnlyFans: giallo sulla lite

Si è mostrata su OnlyFans in pose sensuali subito dopo la morte del fidanzato. La 25enne Courtney Clenney, conosciuta sulle sue piattaforme di social media come Courtney Tailor, è accusata di aver ucciso il 27enne Christian Obumseli dopo un alterco in un complesso di appartamenti a Miami, in Florida.

“Sappiamo che c’è stato un alterco fisico tra loro prima che fosse accoltellato” – ha riferito la polizia in riferimento al decesso dell’uomo che si apprestava a festeggiare il 28esimo compleanno.

Courtney Clenney ha pugnalato Christian Obumseli al culmine di una violenta lite ed ha tentato di uccidersi

L’uomo è stato trovato con un coltello conficcato nella schiena nel lussuoso appartamento dopo che la partner aveva contattato le forze dell’ordine. Obumseli è stato trasportato d’urgenza in ospedale ma è deceduto per le ferite riportate. Secondo quanto riferito dai vicini la coppia litigava spesso e non è chiaro se la donna abbia utilizzato l’arma da taglio per difendersi durante una violenta discussione con il fidanzato.

Sull’ipotesi della legittima difesa stanno lavorando gli inquirenti che non hanno formalizzato ancora l’accusa di omicidio all’influencer. Una persona ha raccontato di aver visto il 27enne scagliarsi violentemente contro la giovane pochi giorni prima del delitto mentre gli amici della vittima sostengono che non avrebbe mai fatto del male alla fidanzata.

Gli inquirenti stanno verificando se la 25enne ha agito per legittima difesa

Dopo l’arresto Courtney Clenney, ha tentato di togliersi la vita con la polizia che è riuscita a fermarla in tempo. La 25enne è stata trasferita in un istituto psichiatrico. Subito dopo aver accoltellato il partner la giovane ha condiviso sulla pagina OnlyFans alcuni contenuti audaci sulla piattaforma dove conta oltre 2 milioni di follower.

Devastati i familiari e gli amici di Christian Obumseli: “Non meritava che la sua vita fosse interrotta da un atto di violenza atroce. Christian era estremamente compassionevole con il desiderio di elevare sempre coloro che lo circondavano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.