tramontano militare morto
Incidente Eboli, muore 33enne militare di Maddaloni sull’A2
22 Aprile 2020
vittorio feltri
‘Feltri andrà a giudizio disciplinare all’Odg’, raffica di petizioni on line contro il giornalista
22 Aprile 2020

Da lunedì 27 aprile in Campania riaprono anche bar e pasticcerie oltre che attività di ristorazione e pizzerie. Nella serata del 22 aprile Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza e questo pomeriggio è stato diffuso il testo completo attraverso il quale vengono puntualizzati orari di apertura e le modalità con le quali dovranno essere sanificati gli ambienti e le misure igienico sanitarie da rispettare per la riapertura. Gravi le sanzioni per i trasgressori.

Bar, ristorazione e pasticcerie: attività consentita con la modalità di prenotazione telefonica on line, gli orari

In buona sostanza da lunedì 27 aprile 2020 e fino al 3 maggio sono consentite le attività e i servizi di ristorazione – fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie. Nel dettaglio per bar e pasticcerie sarà disposta l’apertura dalle 7:00 alle 14:00 per tutte le altre attività dalle 16:00 alle 22:00.

Queste attività potranno lavorare esclusivamente con la modalità di prenotazione telefonica ovvero on line e consegna del confezionamento, trasporto e consegna dei cibi attenendosi alle disposizione previste in materia sanitaria.

Sanificazione dei locali e modalità di consegna

Tutti i locali dovranno essere sanificati con frequenza (almeno una volta al giorno) e sarà necessaria garantire la distanza di sicurezza tra dipendenti. Inoltre la consegna a domicilio deve essere mantenuta una separazione dei locali di preparazione del cibo da quelli destinati dal ritiro da parte dei fattorini. Quest’ultimi dovranno indossare i dispositivi di protezione (mascherina e guanti monouso) in caso di pagamento in contanti. In caso di pagamento on line il prodotto dovrà essere lasciato all’esterno del domicilio del destinatario.

Librerie e cartolerie dal 27 aprile aperte dalle 8:00 alle 14:00

Disposta anche l’apertura di librerie, cartolerie e articoli di carta e cartone dalle ore 8:00 alle 14:00. Anche per queste attività è fatto obbligo seguire prescrizioni in materia di sanificazione dei locali. Sia gli addetti alle vendite che i clienti dovranno indossare mascherine e guanti ed osservare una distanza di sicurezza di almeno 1,80 metri.

Disposizione relative alla presenza dei clienti nei locali ed obbligo mascherine

Nei locali fino a 20 metri è prevista la presenza di un addetto alle vendite e di un cliente all’esterno del locali. Da 20 a 40 metri un addetto alle vendite ed un cliente mentre da 40 a 120 metri è prevista la presenza di un massimo di 4 persone tra addetti alle vendite e clienti. Massimo 6 persone nelle attività da 120 a 200 metri. Oltre i duecento potranno entrare nell’attività fino a dieci persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *