padre
Torino, paga per far spezzare le mani al figlio chirurgo dopo aver scoperto che è gay: il criminale lo scopre e rinuncia
16 Dicembre 2020
San Gennaro miracolo
Il miracolo di San Gennaro non si ripete, Selvaggia Lucarelli divide il web: ‘Nel 2019 si era sciolto e poi… ‘
16 Dicembre 2020

Orietta Berti, la barca va dopo la grande paura per il Covid 19: ‘Osvaldo ci ha fatto preoccupare’

Orietta Berti

Per fortuna la… barca va. “Io e la mia famiglia stiamo recuperando e piano piano stiamo uscendo dalla quarantena“. Così Orietta Berti su Instagram. Con un post pubblicato sulle pagine social la cantante emiliana ha annunciato che il peggio è passato e che è in fase di guarigione dopo aver contratto il Covid 19.

Orietta Berti su Ig: ‘Io e la mia famiglia stiamo uscendo dalla quarantena’

L’artista non ha nascosto di aver vissuto momenti difficili soprattutto per le condizioni del marito. “Anche Osvaldo sta decisamente meglio ed è in fase di guarigione, non vi nascondo che la settimana scorsa le sue condizioni ci hanno fatto preoccupare molto. Per fortuna ogni giorno migliora e di questo siamo tutti felicissimi”.

Orietta Berti ha ringraziato i fan per il sostegno arrivato da ogni parte del mondo. “E’ stata un’emozione grandissima e posso solo ringraziarvi dal profondo del mio cuore per il vostro supporto”. Un pensiero anche ai medici. “Un grazie a tutti i medici e agli operatori sanitari delle ausl che da marzo combattono questo virus con tutte le forze possibili per cercare di salvaguardare la salute dei cittadini”.

Orietta Berti avverte: ‘La salute è la prima cosa e non possiamo mai darla per scontata’

L’artista ha chiuso il post con un appello ai follower che ha invitato a seguire le indicazioni degli operatori sanitari e ad indossare la mascherina, lavarsi le mani e mantenere le distanze. “La salute è la cosa più importante che abbiamo e purtroppo non possiamo mai darla per scontata”. Orietta Berti dovrebbe essere tra i 26 big in gara nella prossima edizione del Festival di Sanremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *