asia argento instagram
Asia Argento pubblica scatto in intimo leopardato e perde 3000 follower (FOTO)
11 Maggio 2020
spadafora calcio
Spadafora: ‘I test ai calciatori non devono essere fatti a discapito dei cittadini’
11 Maggio 2020

Pomeriggio 5, accusano la madre di essere un’untrice e lo inseguono con il cric: ‘Insulti omofobi e minacce’

insulti omofobi

“Mi hanno definito un’untrice ed hanno minacciato di morte me ed i miei figli perché sono gay”. Nei giorni scorsi Stefania Gilardoni, cinquantenne romana, aveva riferito di aver presentato denuncia dopo quanto era accaduto negli ultimi giorni.

Roma, Stefania e la sua odissea: torna ad ammalarsi di coronavirus dopo essere guarita

La donna si è ammalata per due volte di coronavirus ed è stata presa da alcuni residenti che hanno inveito contro di lei accusandola di “aver contagiato tutti”. Nel mirino è finito anche il figlio Danny che, come raccontato a Pomeriggio 5, è stato aggredito e minacciato dopo aver ricevuto insulti su un gruppo Facebook.

Insulti omofobi e minacce di morte al figlio: ‘Tua madre è un’untrice’

“Ero andato a portare la spesa a mia madre ed ero con il mio compagno quando una persona si è avvicinata ed ha iniziato ad inveire contro di me affermando che mi avrebbe staccato la testa ed avrebbe ucciso mia madre e mio fratello” – ha raccontato il 23enne precisando che l’uomo non indossava la mascherina. Non solo il giovane ha affermato di essere stato inseguito e speronato dall’aggressore.

Danny a Pomeriggio 5: ‘Aggredito da un uomo con un cric’

“Poi ha preso un cric per aggredirci ma sono intervenuti due passanti per difenderci” – ha aggiunto Danny che ha spiegato che subito dopo è arrivata una signora dar mano forte all’uomo insultando la madre: “Ha detto che per colpa sua erano morti i suoi parenti”.

Durante il collegamento una donna ha continuato a criticare a distanza Danny e il fratello (Ivan) invitando l’inviata di Pomeriggio 5 a sentire altre testimonianze. Dall’altra parte ventitrenne ha affermato che ci sono tante persone che possono confermare l’accaduto. “E’ incredibile che nel 2020 accadano ancora certe cose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *