asl roma
Asl Roma, concorso per 13 posti di lavoro: pubblicato il bando, scadenza e link utili
15 Gennaio 2020
buon onomastico marcello
Buon onomastico Marcello oggi 16 gennaio: video, gif e immagini di auguri da inviare via social
16 Gennaio 2020

Nuovi autovelox in funzione da domani, 16 gennaio, sul raccordo autostradale Salerno-Avellino in entrambe le direzioni. Le operazioni di montaggio dei dispositivi sono stati completati nelle scorse ore.

Autovelox attivi nel tratto di raccordo dell’avellinese

Oltre all’autovelox attivo nei pressi dello svincolo di Montoro Superiore, direzione Salerno, ne sarà attivato un altro, nello stesso senso di marcia, all’altezza dello svincolo di Serino, al km 24.400. Gli altri due, in direzione Avellino, tra Montoro Nord e Solofra al chilometro 17,800 mentre l’ultimo è stato dislocato tra Serino e Atripalda al chilometro 27+400.

Raccordo Salerno-Avellino, limite di velocità e le sanzioni in caso di infrazioni

Sono stati installati appositi avvisi un chilometro prima dei nuovi autovelox. Ricordiamo che il limite di velocità è 80 chilometri orari. Occhio quindi alle segnaletiche, in caso contrario c’è il rischio di incappare in multe salate.

Ricordiamo che per le multe degli autovelox il costo varia da un minimo 41 euro, quando il limite viene superato di soli 10 km/h, fino a un massimo di 3287 euro, quando il limite viene superato di oltre 60 km/h

Il provvedimento interessa il territorio avellinese. Restano la necessità di un intervento massiccio sull’importante arteria che collega Salerno all’Irpinia ed al Sannio. Ad iniziare dal rafforzamento della competenza territoriale che oggi è esclusivamente affidata al Polstrada di Eboli ed al Coa di Sala Consilina.

Il raccordo dei disagi

Inoltre molti automobilisti hanno segnalato l’esigenza di intervenire, con dispositivi per il controllo della velocità, nel tratto di strada che va dall’A2 agli svincoli con il raccordo con Avellino e con la Caserta-Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *