Monteforte
Monteforte Irpino travolto da una colata di fango: video da brividi, notte in brandina per gli evacuati
28 Settembre 2020
Franceska pepe
GF Vip, Franceska Pepe senza freni: ‘Sono in astinenza, spaccherei tutto’, sui maschi della casa… (VIDEO)
28 Settembre 2020

Covid 19, Ricciardi: ‘Campania e Lazio rischiano il lockdown’

Walter Ricciardi Campania

L’incubo lockdowon torna ad aleggiare sul Bel Paese ed in particolare su due regioni dopo l’incremento dei casi di Covid 19 registrato nelle ultime settimane. Ad affermarlo il professore Walter Ricciardi, consulente personale del Ministro della Salute Roberto Speranza che, invece, è pessimista per quanto concerne la situazione della Francia.

‘La Francia rischia il lockdown totale, l’Italia può evitarlo’

“Rischia seriamente il lockdown totale mentre se noi ci coportiamo bene lo eviteremo”. Nonostante ciò ci sono alcune zone dell’Italia che rischiano seriamente la chiusura totale. “Lazio e Campania sono a rischio” – ha riferito Ricciardi senza fare giri di parole. “Anche la Sardegna ora è tra i territori più colpiti mentre in primavera lo erano Lombardia e Piemonte”. Alcune regioni (Sicilia e Campania) hanno disposto l’uso obbligatorio delle mascherine all’aperto il professore universitario non ha escluso che tale provvedimento possa essere esteso a tutta la Penisola. “Dipenderà dai contagi”.

Situazioni delicate in Campania e Lazio

Perentorio sulla questione di aprire gli stadi ad un numero maggiore di spettatori (al momento l’ingresso è consentito a 1000 persone). “Non può essere che così in un momento di circolazione intensa del virus. Bisognerà aspettare fino a che il contagio non sarà diminuito o non sarà stato trovato il vaccino”.

Ricciardi ha aggiunto che la maggiore igiene della mani sta azzerando malattie come il morbillo e la rosolia mentre per quanto concerne l’impatto della riapertura dell’anno scolastico sulla diffusione del virus rinvia ogni valutazione. “Dobbiamo aspettare almeno due settimane”.

In Italia oggi, 28 settembre, sono stati registrati 1494 nuovi casi di coronavirus (17 morti) con la Campania che continua a registrare dati preoccupanti (295 nuovi casi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *