spray al peperoncino
Brasile, spray al peperoncino per sedare una rissa tra calciatori in serie C brasiliana: polizia sott’accusa (VIDEO)
15 Settembre 2020
girarrosto
Girarrosto elettrico: cos’è, caratteristiche e come si deve usare
15 Settembre 2020

Como, ucciso don Roberto Malgesini da immigrato con provvedimenti di espulsione

Era in prima linea al servizio degli ultimi don Roberto Malgesini. Il sacerdote, 51 anni, è stato ucciso questa mattina, 15 settembre, alle 7:00 in Piazza San Rocco a Como da un extracomunitario con problemi psichici e con aluni provvedimenti di espulsione che non erano stati eseguiti come precisato dal direttore della Caritas di Como, Roberto Bernasconi.

Don Roberto Malgesini al servizio degli ultimi

Alcuni passanti hanno notato il sacerdote riverso a terra a pochi passi dalla chiesa ed hanno immediatamente attivato il 118 ma per Don Roberto Malgesini non c’è stato nulla da fare. Vicino al corpo del sacerdote il coltello con il quale l’immigrato l’ha colpito alle spalle.

L’immigrato l’ha colpito alle spalle e si è costituito

Quest’ultimo si è costituito in caserma dai carabinieri intorno alle 8:00. Il parroco era noto per la sua attività di volontariato e per essere al fianco in maniera concreta agli extracomunitaei e ai senzatetto.

Il sacerdote aiutava extracomunitari e senzatetto

Coordinava, in particolare, un gruppo di volontari che ogni mattina portava la colazione alle persone senza fissa dimora.  Appena è venuto a conoscenza della tragedia il Vescovo di Como, Monsignor Oscar Cantoni, si è recato in Piazza San Rocco per benedire la salma prima che fosse portata via. Le indagini sulla vicenda sono coordinate dal sostituito procuratore Massimo Astori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *