Morto Harrison Wagner, il figlio della star di Beautiful trovato morto in un parcheggio
9 Giugno 2022
Dazn nella bufera per aumenti e dispositivi connessi: contrasto alla pirateria o stangata agli abbonati?
9 Giugno 2022

Una serie di scosse di terremoto ha interessato la Costa Marchigiana Picena (in corrispondenza con San Benedetto del Tronto) al confine tra Marche e Abruzzo. Il sisma più forte, di magnitudo 4.1, è stata localizzato in provincia di Ascoli Piceno alle 13:18 di giovedì 9 giugno ad una profondità di 11 chilometri.

Terremoto Costa Marchigiana Picena, tensione tra i residenti: ‘Gli oggetti tremavano’

Altre due scosse di intensità superiore a magnitudo 2 sono state rilevate dagli strumenti dell’Ingv a largo della Costa Marchigiana Picena. La prima, di magnitudo 2.4, è stata registrata alle 13:22, mentre la seconda, di magnitudo 3, alle 13:39.

Come riferito dal Corriere Adriatico il sisma è stato avvertito soprattutto nella zona sud delle Marche con alcuni utenti che via social hanno raccontato di aver avuto paura quando hanno visto tremare gli oggetti in casa.

Attimi di apprensione anche ad Ancona dove numerosi residenti hanno raccontato di aver sentito la scossa di terremoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.