terremoto Messina
Terremoto provincia di Messina 21 settembre, scossa di magnitudo 3 nella notte: ‘Un forte boato’
21 Settembre 2020
Jennifer aniston
Jennifer Aniston accende gli Emmy Awards 2020 e spegne un incendio durante la premiazione (VIDEO)
21 Settembre 2020

Uccide il figlio di 11 anni e si toglie la vita nel torinese: la tragedia annunciata su Facebook

omicidio suicidio Torino

Ha ucciso il figlio nel cuore della notte e poi si è suicidato. La tragedia si è consumata in via Beltramo 3 a Rivara in provincia di Torino nella notte tra il 20 ed il 21 settembre come riportato dal sito di Repubblica. Claudio Baima Poma, un operaio italiano di 47 anni, ha tolto la vita al ragazzino di 11 anni, Andrea, con una pistola detenuta illegalmente. L’episodio si è verificato intorno alle 2:00 di notte.

Uccide il figlio di 11 anni a Rivara, arma detenuta illegalmente

L’uomo subito dopo ha rivolto l’arma da fuoco verso di sé e si è ucciso. Sul posto i carabinieri per gli accertamenti del caso. Secondo alcune indiscrezioni l’uomo, separato, soffriva di crisi depressive. Su Facebook l’ultimo tragico post in cui spiegava i motivi per i quali il quarantasettenne residente a Rivara avrebbe compiuto l’orribile gesto prima di suicidarsi

L’ultimo drammatico post su Facebook: ‘Andrea e il suo papà per sempre insieme’

Un messaggio rivolto all’ex compagna in cui ripercorre gli ultimi difficili anni dopo un problema alla schiena che gli aveva provocato un danno permanente alla gamba. “Ho perso la mia battaglia contro la depressione, ho perso la fiducia nella donna in sé, non ho più voglia di soffrire” – tra i passaggi del lungo post chiuso con un appello rivolto agli amici bikers. “Accompagnateci con le Harley per sempre. Vogliamo sentire il rombo dei motori e ricordatevi per sempre di noi ogni volta che andrete in moto. Andrea e il suo papà per sempre insieme“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *