inbou
Gerry Scotti positivo al Covid 19: l’annuncio su Ig, la reazione di Rudy Zerbi
26 Ottobre 2020
acqua sulla luna
Acqua sulla Luna: l’annuncio della Nasa, l’osservatorio Sofia ha rilevato le molecole di H2O
26 Ottobre 2020

Vaccino AstraZeneca anti Covid 19, risposte incoraggianti sugli anziani: prime dosi a fine anno

Vaccino coronavirus

Segnali incoraggianti dal vaccino anti Covid-19 sviluppato dall’Università di Oxford e AstraZeneca. Secondo quanto riferito dal Financial Times avrebbe fornito un’importante risposta immunitaria sulle persone anziane.

Risposta immunitaria importante sugli anziani dal vaccino AstraZeneca

Il vaccino è in fase avanzata di sperimentazione e potrebbe essere il primo disponibile per fronteggiare la pandemia da coronavirus. I test nel Regno Unito potrebbero produrre risultati prima della fine dell’anno alimentando le speranze tra scienziati e leader di governo che il vaccino potrebbe essere disponibile qui per i gruppi ad alto rischio entro l’inizio del 2021.

Vaccino anti Covid 19 Università Oxoford, risultati incoraggianti sugli ultra settantenni

I risultati, come hanno riferito oggi 26 ottobre da AstraZeneca, hanno mostrato risultati positivi per gli adulti di età superiore a 56 anni, inclusa la fascia di età particolarmente a rischio superiore con persone di età superiore ai 70 anni, e si basavano sull’analisi dei dati provvisori sulla sicurezza e sulla risposta immunitaria condotti in precedenza.

La pandemia da Covid 19 sta colpendo in particolar modo gli anziani. Pertanto, i ricercatori hanno cercato prove che un vaccino sarà in grado di aiutare in modo specifico a proteggerli. “È incoraggiante vedere che le risposte di immunogenicità erano simili tra gli adulti più anziani e quelli più giovani” – ha detto una portavoce di AstraZeneca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *