avellino poule scudetto tv
Lecco-Avellino, dove vedere la finale scudetto in diretta tv
2 Giugno 2019
micai instagram
Salernitana, aggressione a Micai, i tifosi si dividono: ‘Non è andata così’
2 Giugno 2019

Venezia, scontro choc tra nave Msc e battello, 4 feriti: ‘Pensavo che entrasse a casa mia’ (VIDEO)

msc scontro battello

Una nave da Crociera della Msc si è scontrata con un battello gran turismo River Countessal molo San Basilio nel canale della Giudecca a Venezia provocando panico e feriti. Una scena surreale quella alla quale hanno assistito residenti e turisti. La Opera stava per attraccare al molo quando, per cause in corso di accertamento, ha toccato il battello che era impegnato nella fase di ormeggio. Dall’imbarcazione più piccola si è sviluppato del fumo nero. Due persone a bordo del battello sono rimaste contuse in maniera non grave mentre altre due sono state trasportate in ospedale a mero scopo precauzionale (tutte di origini straniere).

L’accaduto riporta in auge la problematica relativa all’ormeggio delle navi di grandi dimensioni al porto.  Già in passato si erano verificati incidenti e sollecitato le autorità competenti affinché si trovasse una soluzione per evitare situazioni rischiose.

Toninelli: ‘Stop alle grandi navi alla Giudecca’

Sull’episodio netta la presa di posizione del Ministro delle Infrastrutture Toninelli:  “Le grandi navi non devono più passare dalla Giudecca”. Sulla questione si è soffermato anche il Ministro dei Beni Culturali Bonafede: “bisogna salvaguardare l’ambiente e l’incolumità di cittadini e turisti”. Numerosi residenti hanno manifestato la preoccupazione dopo l’incidente di questa mattina della nave Msc:  “Vedevo questa punta avvicinarsi e ho pensavo che arrivasse fino a casa mia, dico la verità”. – ha dichiarato una residente a Santa Marta all’Ansa.

“Ero nella mia terrazza, al quarto piano e vedo benissimo il canale della Giudecca – prosegue – quando ho visto la punta della nave che si stava avvicinando verso di noi sembrava venisse fin qui, infatti si è incuneata nella banchina”. “C’era un rumore assordante, tutti i clacson che suonavano – conclude – Si può dire che è andata bene”. Il video dello scontro choc ha fatto il giro del web.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *