manila-gorio-moreno
Manila Gorio in … Quarta: scoppia la passione con Moreno
24 Febbraio 2020
ospedale cervello
Coronavirus, a Palermo il primo caso al sud: positiva turista bergamasca
25 Febbraio 2020

Weinstein accusa dolori al petto dopo la sentenza e viene ricoverato in ospedale

Weinstein

Secondo quanto riferito dal portavoce di Harvey Weinstein è stato portato al Bellevue Hospital di Manhattan dopo aver accusato dolori al petto. Weinstein avrebbe dovuto essere trasferito nel carcere di Rikers Island.

Il produttore cinematografico riconosciuto colpevole di violenza sessuale

Il malore è arrivato subito dopo la sentenza del tribunale di New York che l’ha riconosciuto colpevole di violenza sessuale e stupro. I sette giurati e le cinque giurate hanno impiegato cinque giorni per arrivare al verdetto. L’avvocato, Donna Rotunno, aveva chiesto gli arresti domiciliari per il 67enne ex produttore cinematografico, citando “lettere dei medici” curanti e il fatto “che non è stato condannato per le accuse più gravi”. 

Weinstein in tribunale col deambulatore: negata la cauzione, l’11 marzo il verdetto

Richiesta rigettata dal giudice del tribunale newyorkese che ha ordinato la detenzione di Weinstein senza possibilità di cauzione fino alla lettura della sentenza per la pena fissata per l’11 marzo.

Weinstein, che è arrivato in aula con un deambulatore, rischia fino a 25 anni di carcere. Il legale del produttore cinematografico ha dichiarato che il suo cliente riceverà cure mediche ed ha aggiunto che lunedì ha avuto palpitazioni cardiache.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *