cimitero acerra
Acerra, rapporto intimo tra i loculi: ‘Ero andata a trovare i miei genitori ed ho sentito i gemiti’
12 Febbraio 2020
Shopify Woocommerce
Shopify vs Woocommerce: quale scegliere per il tuo negozio?
13 Febbraio 2020

Non solo messaggi in love ma anche pericolose insidie su WhatsApp. L’ultima ‘minaccia’ on line portata dagli hacker è stata ribattezzata ‘virus di San Valentino‘ proprio perché architettata e diffusa in prossimità della festa degli innamorati. In giorni in cui il ‘traffico’ sarà piuttosto intenso sull’App di messaggistica più utlizzata al mondo.

Nuova pericolosa truffa on line in coincidenza con la festa degli innamorati

In cosa consiste e qual pericoli può comportare il nuovo virus truffa? Sulla piattaforma arriva un messaggio da un numero sconosciuto contenente un codice di 6 cifre. Il testo del messaggio non è fisso ma variabile: generalmente, comunque, la richiesta è quella di inviare tale codice attraverso un sms.

WhatsApp, dati personali a rischio con il virus di San Valentino

Nel momento in cui, però, si invia il codice allo sconosciuto, si apre la possibilità al malintenzionato di accedere all’account personale di WhatsApp e con esso a dati sensibili. La conseguenza infatti è l’accesso dello sconosciuto a tutte le chat, gli archivi e il profilo, con la possibilità stessa di eliminare l’account. L’alternativa migliore, dunque, è ignorare il messaggio e cancellarlo immediatamente.

Come evitare la truffa, la nota di WhatsApp

In realazione all’insidioso ‘virus di San Valentino’, WhatsApp ha fatto chiarezza attraverso un comunicato in cui ha precisato che “non chiederà mai l’inserimento di un codice, quindi raccomandiamo a tutti gli utenti di non rivelare mai un codice PIN a nessuno, o di divulgare informazioni private o finanziarie a nessuno, a meno che non sia qualcuno che si conosce e di cui ci si fida”.

“Se si dovesse riceve un messaggio da un numero sconosciuto -spiega WhatsApp-, si potrà bloccare o segnalare il numero a WhatsApp direttamente dall’app”. Per ulteriori suggerimenti sulla sicurezza su WhatsApp, si può consultare questo link: https://faq.whatsapp.com/en/general/21197244/?category=5245250.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *