FBL-SUDAMERICANA-PARANENSE-JUNIOR
Copa Sudamericana: trionfo Atletico Paranenaense, rigori maledetti per lo Junior (VIDEO)
13 Dicembre 2018
milan
Milan, addio Europa League: il tweet di Matteo Salvini
14 Dicembre 2018

Cesare Battisti, il Brasile ordina l’arresto: ‘Pericolo di fuga’

cesare battisti

Cesare Battisti deve essere arrestato“. L’ordinanza di misura cautelare è stata firmata da un giudice (Luis Fux) del Supremo Tribunale Federale brasiliano su richiesta del procuratore generale. Alla base del provvedimento, immediatamente esecutivo, il “pericolo di fuga” dell’ex terrorista rosso in vista di un imminente estradizione. Misura che, dopo l’elezione di Bolsonaro, sembrava essere imminente. Tra l’altro il Supremo Tribunale Federale aveva già espresso parere favorevole all’estradizione di Battisti nel 2010 ma l’allora presidente Lula concesse all’italiano la residenza permanente in Brasile.

Cesare Battisti, la svolta dopo l’elezione di Bolsonaro

Ora il vento sembra essere cambiato e con Bolsonaro alla guida dello Stato sudamericano la lunga latitanza dell’ex terrorista potrebbe presto giungere al capolinea. Da rilevare che l’avvocato di Battisti si è in trincerato in un laconico “no comment” preferendo, al momento, non esprimersi sulla richiesta avanzata dai magistrati brasiliani. Battisti vive in Brasile dal 2009, e attualmente risiede a Cananeia, sulla costa dello stato di San Paolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *