Sabia morto
Addio Donato Sabia, due finali olimpiche da leggenda, gli infortuni e quel maledetto coronavirus
9 Aprile 2020
vaccino Australia
Coronavirus, in Australia via libera a Mesoblast per i test con le cellule staminali
9 Aprile 2020

Morta Chynna Rogers, l’astro nascente del rap americano aveva 25 anni

Chynna Rogers

La modella, e astro nascente dell’hip-hop Chynna Rogers è morta ieri, mercoledì 8 aprile. La notizia è stata confermato dall suo manager a TheWrapLa rapper aveva 25 anni. “Posso purtroppo confermare che Chynna sia deceduta” – ha dichiarato il manager di Rogers John Miller via e-mail. Ha aggiunto che la sua famiglia ha detto: “Chynna era profondamente amata e ci mancherà molto”. Miller non avrebbe fornito ulteriori dettagli sul decesso della giovane artista.

Chynna Rogers aveva iniziato la carriera di modella a 14 anni

Chynna Rogers era nata a Filadelfia ma risiedeva a Bushwick, Brooklyn al momento della sua morte. Ha iniziato la sua carriera di modella all’età di 14 anni dopo essere stata scoperta e firmata da Ford Models. La sua carriera musicale è iniziata solo un anno dopo con il gruppo rap A-AP Mob di Harlem. I primi singoli di Rogers, “Glen Coco” e “Selfie” (pubblicati nel 2013 e 2014) hanno attirato milioni di visualizzazioni su YouTube e presto sono diventati successi virali. 

I primi successi nel 2013 e 2014, aveva pubblicato l’album ‘Nel caso muoia per prima’

Ha pubblicato il suo EP di debutto, “Ninety“, nel 2016 poco dopo il suo 22esimo compleanno. A gennaio la Rogers aveva fatto discutere per aver pubblicato un album chiamato “Nel caso in cui muoia per prima”. In passato aveva avuto problemi di dipendenza dagli oppiacei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *