oroscopo Ariete 2020
Previsioni oroscopo Ariete 2020: ad aprile novità lavorative
20 Dicembre 2019
andrea zerella e natalia anello video
Uomini e Donne, Andrea Zelletta fa il grande passo con Natalia Paragoni (VIDEO)
20 Dicembre 2019

Capodanno ‘alternativo’, ingaggia accompagnatrice come finta fidanzata per far felice la nonna

accompagnatrice

Natale con i tuoi, Capodanno con le accompagnatrici. Non è un gioco di parole ma una tendenza rilevata da Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. 

Sembra proprio che nulla stimoli la voglia di passare del tempo con una escort come le feste comandate.

A Capodanno boom di richieste per le accompagnatrici

Lo testimonia un dato rilevato lo scorso anno: il picco di massimo afflusso di utenti sul sito si è registrato il 27 dicembre 2018, oltre il 49% in più rispetto al giorno di Natale. Pensando a uomini ed escort l’immaginazione va subito a fantasmagoriche evoluzioni tra le lenzuola. Sotto le feste però accade che a volte gli incontri diventino solo platonici.

Non è spirito natalizio, ma specifiche esigenze del momento, che portano gli uomini a chiedere alle professioniste del sesso prestazioni “alternative”. Il dato non sarà diverso in vista del Capodanno 2020.

Gaia Lorenzi: ‘Contattata per fare la finta fidanzata, la nonna malata voleva vedere stimato il nipote prima di morire’

Può accadere anche che una escort venga ingaggiata con il compito di interpretare la “finta fidanzata” alle cene in famiglia del periodo di Festa, per far contenta l’anziana nonna che possa così vedere il nipote “accasato”. 

Gaia Lorenzi escort di Roma spiega che la cosa più curiosa e anche tenera che mi è stata proposta è stata quella di un ragazzo che aveva un’anziana parente malata che lo voleva vedere fidanzato e sistemato, prima che lei morisse. “Ho recitato la parte della fidanzata durante un pranzo in famiglia nelle Feste, ricevendo anche svariati regali dai suoi parenti come guanti e sciarpe. Negli anni mi sono stati fatti tanti regali dai clienti: dalla classica Stella di Natale, a profumi, viaggi, gioielli, bottiglie di champagne Cristal, cose di un certo valore economico”.

‘Una volta mi hanno pagato anche l’affitto di casa’

Mi hanno anche pagato l’affitto di casa, calcolando la media degli affitti a Roma non è poco, anzi sono regali considerevoli. I clienti cambiano sotto le feste, come le loro richieste.

Spesso anche il cliente medio basso che si ritrova ad avere una maggior disponibilità economica decide di farsi un regalo e di spendere 150 o 200 euro che per lui solitamente sono tanti, mentre per altre persone sono la normalità. Lavorando durante Natale o Pasqua, ho notato che i clienti sono sempre le persone più sole, che magari sono state lasciate dalla propria compagna o hanno perso i genitori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *