spezia-cittadella
Spezia-Cittadella 1-2, veneti in semifinale: gli highlights (VIDEO)
18 Maggio 2019
tina e gemma
Gemma e Tina a Verissimo, niente stretta di mano, l’opinionista: ‘E’ falsa’ (VIDEO)
18 Maggio 2019

Come aggiornare WhatsApp per virus

WhatsApp chat hacker

WhatsApp è tra le applicazioni di messaggistica più utilizzate per restare in contatto con parenti ed amici ma anche per ricevere comunicazioni di lavoro o scolastiche. In considerazione del numero di utenti che ne fanno utilizzo è esposto di frequenza a minacce informatiche e virus. L’ultima in ordine di tempo riguarda uno spyware che sfrutta la vulnerabilità delle chiamate vocali per entrare nel sistema e raccogliere informazioni relative alle chat private, accedere alla fotocamera, alle foto condivise, al microfono oltre che al microfono ed ai contatti personali.

Un software malevolo che riesce ad insinuarsi nel sistema operativo quasi in modo silente. Come riferito da Facebook, proprietario di WhatsApp, il 14 marzo il codice malevole viene inviato attraverso una una chiamata vocale e colpisce lo smartphone preso di mira anche se l’utente non risponde alla telefonata.

WhatsApp, lo spyware Pegasus attacca il sistema attraverso le chiamate vocali

Da rilevare che lo spyware Pegasus è in grado di colpire qualsiasi tipo di sistema operativo. Per comprendere se si è stati colpiti dallo spyware basta controllare il registro delle chiamate e verificare se sono presenti telefonate da numeri sospetti. Nella nota diffusa nei giorni scorsi è stato precisato che nel mirino del virus ci sono soprattutto i professionisti e gli avvocati in particolar modo.

Per proteggersi dal virus ed evitare cattive sorprese è fondamentale aggiornare WhatsApp all’ultima versione disponibile collegandosi su Google Play o Play Store. Inoltre anche il sistema operativo va aggiornato all’ultima versione disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *