corsa Champions ultima giornata
Serie A ultima giornata, le previsioni astrologiche di Sorrentino per Champions e salvezza
25 Maggio 2019
aggressione Cadice 4 italiani arrestati
Spagna, 4 studenti italiani arrestati: ‘Aggressore di Napoli’, il video della rissa di Cadice
25 Maggio 2019

Ciao Darwin 8, Umani vs Mutanti: sfida trash tra chi mostra il lato B e chi ha modificato le misure (VIDEO)

ciao darwin 8 antonella caruso

Un’escalation trash nell’ultima puntata di Ciao Darwin 8 che vedeva contrapposti Umani, capitanati Miss Claudia Ruggeri di Avanti un altro, e Mutanti, guidati dal Rodrigo Alves, il Ken Umano. Il momento clou nel corso dell’acceso botta e risposta tra le opposte fazioni al momento di argomentare le proprie ragioni a sostegno del proprio team. Miss Claudia ha sottolineato i rischi della chirurgia esasperata mentre il Ken Umano ha replicato che gli interventi estetici possono contribuire a migliorare la stima verso se stessi. “L’importante è rivolgersi a medici professionali”.

Inoltre Giacomo Urtis, il chirurgo dei vip, ha sottolineato che diverse operazioni aiutano la persona a star meglio. “La chirurgia aiuta ad eliminare le orecchie a sventola o a far respirare meglio”.

Miss Claudia e Rodrigo Alves, posizioni divergenti sulla chirurgia estetica

La discussione si è infiammata quando Elena da Treviso, una mamma ‘mutante’, ha affermato che molte ‘umane’ mettono i calzini nel reggiseno per “imbottirlo”. Immediata la risposta di Ela, una body positive influencer e curvy diva di Spoleto, che ha affermato che in molti vorrebbero le “te…” come lei.

La mutante Ljuba Valdi l’ha invitata a mostrarle – “Vogliomo vedere se si reggono a differenza delle nostre” – e la giovane umbra non ci ha pensato due volte ad esporre la sua generosa scollatura. Il confronto è diventato bollente quando la napoletana Sara Finizio ha riferito che per fare i paragoni bisognerebbe spogliarsi. “Vediamo chi è duro e chi è mollo”.

Sara Finizio: ‘Vediamo chi è mollo’, Vergone provoca e Antonella Caruso mostra il lato B

Il casertano Simone Vergone ha rincarato la dose sottolineando che “i bruchi diventano farfalla mentre gli umani resteranno ragni per sempre”. A questo punto la ventunenne modella Antonella Caruso, originaria di Mugnano del Cardinale (provincia di Avellino), che si è alzata il vestito ed ha mostrato il lato B. Paolo Bonolis ha faticato a riportare la calma: “Chi vuole mostrare una cosa e chi un’altra, ora mi tolgo i calzoni” – ha sarcasticamente commentato il conduttore fin quando non è intervenuto Davide Di Nisio. “Allungamento del pe.. Donne fidatevi, se vale la pena usarlo meglio esagerarlo. Guardate il 21 ci ha il vermicello”.

Davide Di Nisio: ‘L’ho allungato’, Bonolis: ‘E’ una puntata del ca…’

Dall’altra parte Tagliafietto da Vercelli ha invitato il rivale ‘mutante’ ad andare lì a vederlo. Di Nisio ha iniziato a slacciarsi i pantaloni con un Bonolis rassegnato: “Questa è una puntata del ca..o”. La contesa si è chiusa con l’intervento del giovane Cristiano Di Luzio che ha mandato in tilt il pubblico femminile.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#ciaodarwin #mediaset #paolobonolis #canale5 #vip #sarafinizioreal #sdl.tv

Un post condiviso da Sara Finizio (@sarafinizioreal) in data:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Le cose si ottengono con i #sacrifici 👽💪 @ciaodarwinreal esperienza bellissima #umaniforever – #me#video#play#tv#canale5#ciaodarwin#spettacolo#show#happy#crazy#fun#real#moment#comment#social#top#italianboy#umano

Un post condiviso da Cristiano Di Luzio (@cristiano_diluzio) in data:

&nbsp

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ospite alla serata di Villa Domi con @maddaloni73 vincitore dell’isola dei famosi👍👑😘 @domenicokontessa @villadominapoli @isoladeifamosi Ph:@maurek71_

Un post condiviso da Antonella Caruso (@antonella.caruso_official) in data:

1 Comment

  1. Daniele ha detto:

    mi potete dire il nome della modella curvy influencer di Spoleto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *