Alice Neri, la madre a Pomeriggio 5 in lacrime: ‘L’hanno uccisa e bruciata per un no’
24 Novembre 2022
GF Vip, Antonino chiude con Oriana per l’uscita su Luna Marie: ‘Mi pento, non è la persona che cerco’
24 Novembre 2022

Maurizio Costanzo lancia un appello per Memo Remigi: ‘Se la Bortone ha un briciolo di umanità’

Memo Remigi incassa un doppio sostegno doc a quasi un mese dall’allontanamento dalla trasmissione Oggi è un altro giorno, condotta da Serena Bortone su Rai 1, per aver messo la mano sul lato B della collega Jessica Morlacchi.

Jessica Morlacchi non denuncia il cantante: ‘Gli voglio bene, è come un nonno’

La cantante ha deciso di non presentare denuncia penale: “Gli voglio bene, è come un nonno. Con lui non c’era mai stato alcun problema, forse si è trattato di un momento di confusione” – ha riferito sul settimanale Diva e Donna. C’è chi invece invita la conduttrice e la tv di Stato a concedere una nuova chance al musicista 84enne.

Maurizio Costanzo si è schierato a favore di Memo Remigi durante un’intervista concessa a Radio 101. Il marito di Maria De Filippi ha riferito di essere dispiaciuto per il provvedimento preso nei confronti del cantante di Erba. “Mi spiace perché Remigi ha 84 anni, ha scritto ‘E sapessi come è strano essere innamorati a Milano’ e penso alle malinconie che gli sono venute, quindi se la Bortone ha un briciolo di umanità lo richiami, gli dica qualcosa”.

Jessica Morlacchi e Memo Remigi

Costanzo a Serena Bortone: ‘Lo richiami’, l’avvocato Bernardini de Pace: ‘Bisogna rispettare gli 80enni’

Sulla stessa lunghezza d’onda l’avvocato matrimonialista Annamaria Bernardini de Pace che, intervenendo a Casa Pipol, ha riferito che Jessica Morlacchi ha fatto bene a non sporgere denuncia nei confronti del collega. “Bisogna rispettare gli 80enni! Ci sono le molestie e le non-molestie.

Alla fine se qualcuno mi mette la mano sul fondo schiena lo considero maleducato, ma non è che poi devo andare dallo psicologo perché la cosa mi ha devastato. Se Jessica Morlacchi lo avesse denunciato lo avrei difeso io gratuitamente”. La sensazione è che difficilmente la Rai farà dietrofront sul caso Remigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *