Bruno Vespa Amici
Bruno Vespa sbotta e chiude il collegamento con il medico contrario al vaccino: ‘Spero venga radiato’ (VIDEO)
31 Marzo 2021
Russia
Uccide e decapita mamma 33enne dopo il successo nel concorso di bellezza in Russia
31 Marzo 2021

Tommaso Zorzi scintille con Damiano Er Faina: ‘É pericoloso’, il romano: ‘Minacciato dai politicamente corretti’ (VIDEO)

Damiano Er Faina

Botta e risposta a distanza tra Tommazo Zorzi e Damiano Er Faina via Stories. Il vincitore del Grande Fratello Vip ha criticato la posizione assunta dal romano, ex protagonista di Tempation Island, sulla questione del Cat calling sollevata da Aurora Ramazzotti dopo alcuni commenti sessisti in strada mentre faceva jogging.

Damiano Er Faina: ‘Cat calling? Se un giovane fischia una ragazza mica fa qualcosa di male’

“Posso capire se una persona ti insulta o ti viene ad infastidire mentre passeggia ma quando uno vede due belle gambe e grida fantastica mica dice qualcosa di male. Per due fischi il cat calling, non lo so dove andremo a finire” – ha dichiarato Damiano Er Faina che poi ha pubblicato un video di un film di Carlo Verdone in versione coatto. “Il discorso di prima vale per i ragazzi, ma se uno di 60 anni va a faschiare ad una ragazza di 16 anni vado io a tirargli la scarpa”.

Tommaso Zorzi: ‘Una donna non può essere ridotta ad un paio di gambe, c’è stata l’evoluzione della specie’

Presa di posizione che ha provocato la reazione stizzita di Tommaso Zorzi. “Mi fa pena e mi dispiace che non riesca ad elaborare un ragionamento che abbia un senso. Una donna non può essere ridotta ad un paio di gambe e quindi a legittimare un uomo a fischiarle per strada. C’è stata l’evoluzione della specie.

Non sappiamo più delle bestie anche se comprendo che parlare di evoluzione per quanto riguarda Er Faina può essere un iperbole. Però quello che mi dispiace è che lui è seguito e questo lo rende pericoloso. Spero che la gente possa capire davvero che sono soggetti pericolosi ed uso quest’aggettivo perché non c’è una parola migliore”.

Damiano Er Faina: ‘Pericoloso? Mica faccio parte del cartello di Pablo Escobar’

Le esternazioni dell’influencer non sono passate inosservate con Damiano Er Faina che ha controreplicato via Stories. “Qualcuno è arrivato a dire che sono pericoloso solo per il semplice fatto che ho detto che se un ragazzo fischia ad una ragazza per strada.

Manco facessi parte del cartello di Pablo Escobar, mi sa che vado a vivere in Nuova Zelanda” – il romano ha successivamente mostrato gli insulti ricevuti per la sua presa di posizione. “Loro che sono politicamente corretti possono dire di tutto e di più, che mi danno fuoco, che mi devono rinchiudere e altro ancora”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *