tradito Tik Tok
Una donna mostra su Tik Tok come ha scoperto il tradimento del marito da un dettaglio di un selfie: boom di visualizzazioni
19 Febbraio 2021
regioni colori
Campania in zona arancione da domenica 21 febbraio: ristoratori spiazzati
19 Febbraio 2021

Alex Schwazer, Donati sicuro: ‘Alle Olimpiadi di Tokyo sarebbe difficile batterlo’

schwazer

Il gip di Bolzano Walter Pelino ha stabilito che l’ accusa di doping per Alex Schwazer va archiviata perché il marciatore «non ha commesso il fatto». Ed ora il marciatore, oro olimpico a Pechino nel 2008, sogna di ritornare a gareggiare a 36 anni nel caso venga revocata in tempi rapidi la squalifica per doping fino al 2024.

Donati a Radio 24: ‘Con il poco allenamento fatto in Italia non lo batterebbe nessuno’

Alex Schwazer alle Olimpiadi di Tokyo? “Con il poco allenamento che ha fatto già in Italia non lo batterebbe nessuno, se si risolve la faccenda a livello politico e lui può rientrare con un paio di mesi di allenamento lo metterei nella condizione che sarebbe molto difficile batterlo anche a livello mondiale”. Lo ha detto Sandro Donati, allenatore di Alex Schwazer, a 24Mattino di Simone Spetia su Radio 24. Donati ha precisato che Schwazer ha poco tempo per allenarsi perché “deve lavorare per portare avanti la famiglia, ha dovuto restituire premi e spendere un sacco di soldi per avvocati e consulenti”. 

‘Al fianco di Schwazer solo Malagò e Mornati’

“Ci sono stati vicini in maniera chiara soltanto il presidente del CONI e il segretario generale, Malagò e Mornati, vicini dal punto di vista umano e pratico sempre e con discrezione, dovendo stare anche attenti perché sarebbero stati attaccati, per il resto non abbiamo sentito mai nessuno”. Donati ha raccontato che dagli altri atleti la solidarietà è stata “poca, ci sono stati dei mestatori che hanno cercato di aizzare gli atleti contro Alex ma nella realtà non c’è stata una vera presa di posizione”.   

Sandro Donati e Alex Schwazer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *