dzeko
Champions League: Roma, triplo Dzeko ma il Cska supera il Real Madrid
2 Ottobre 2018
Salvini Papa Francesco video
Matteo Salvini si rilassa con Temptation Island Vip dopo lo scontro con Juncker
3 Ottobre 2018

Champions League, Juventus-Young Boys 3-0: Dybala fa il Ronaldo

coronavirus dybala
Massimiliano Allegri concede un turno di riposo a Cristiano Ronaldo ma in campo va Dybala e la differenza non si nota. L’argentino dà spettacolo e i modesti svizzeri dello Young Boys non possono che inchinarsi e cedere il passo ad una Juventus che viaggia spedita verso gli ottavi di finale di Champions League. I bianconeri conquistano la vetta della classifica in virtù del pari interno del Manchester United contro il Valencia. Da rimarcare che la formazione elvetica, all’esordio nella massima competizione europea, ha chiuso la partita in dieci uomini per l’espulsione di Camara.

La Juventus vola verso gli ottavi di finale

JUVENTUS-YOUNG BOYS 3-0
JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Benatia; Cuadrado, Pjanic (dal 25′ s.t. Khedira), Matuidi (dal 1′ s.t. Emre Can), Alex Sandro; Bernardeschi; Dybala, Mandzukic (dal 33′ s.t. Kean). All. Allegri
YOUNG BOYS (4-5-1): Von Ballmoos; Schick, Camara, Von Bergen, Benito; Fassnacht (dal 25′ s.t. Assalé), Sow, Sanogo (dal 1′ s.t. Lauper), Bertone, Sulejmani (dal 25′ s.t. Ngamaleu); Hoarau. All. Seoane
ARBITRO: Karasev (Rus)
MARCATORIDybala al 5′ e al 33′ p.t.; Dybala al 24′ s.t.
NOTEEspulso Camara al 34′ s.t. per doppia ammonizione (entrambe per gioco scorretto). Ammoniti Bertone, Sanogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *