Jeremy Renner Sonni Pacheco.
Jeremy Renner, le gravi accuse della moglie: ‘Prima minacciò di uccidermi, poi si puntò la pistola alla bocca’
14 Ottobre 2019
magali maradona figlia presunta
Diego Armando Maradona, spunta un’altra presunta figlia: la 23enne Magali è già mamma, l’annuncio ad una tv argentina (VIDEO)
15 Ottobre 2019

La sonante vittoria (0-6) dell‘Inghilterra della Bulgaria è stata macchiata da quanto avvenuto sugli spalti del Vasil Levski di Sofia. Il match è stato sospeso due volte per cori razzisti nei confronti di Raheem Sterling e Tyrone Mings da parte dei tifosi di casa. Ogni giocata dei due calciatori è stata caratterizzata da ignobili buu razzisti. Inoltre alcuni supporter bulgari sono stati ‘immortalati’ mentre facevano il saluto nazista. In più di una circostanza i calciatori di sua Maestà hanno manifestato l’intenzione di abbandonare il campo. Il primo episodio al 28′ con Mings che ha richiamato l’attenzione di uno degli assistenti dell’arbitro croato Ivan Bebek su quanto stava accadendo sugli spalti.

Saluto nazista in Bulgaria-Inghilterra

Bulgaria-Inghilterra 0-6, partita sospesa due volte

In seguito è stato Kane, capitano della Nazionale dei Tre Leoni, a chiedere all’arbitro di intervenire. Il gioco è rimasto fermo sei minuti durante i quali, come previsto da protocollo, è stato prima informato il delegato Uefa (l’italiano Danilo Filacchione) e poi diffuso un annuncio in cui si invitava i tifosi a sospendere il comportamento denigratorio. “In caso di reiterato comportamento la partita sarà nuovamente sospesa o definitivamente interrotta“. Una nuova interruzione (di due minuti) si è poi verificata nel finale del primo tempo.

Southgate contro il delegato italiano dell’Uefa Filacchione

Da rilevare che Fuming Southgate e il presidente della FA Greg Clarke hanno avuto un acceso colloquio a metà tempo con il delegato Uefa, l’italiano Filacchione. In seguito la Football Association ha annunciato, attraverso una nota stampa, di aver chiesto all’Uefa di aprire un’inchiesta su quanto accaduto in Bulgaria-Inghilterra. “La FA può confermare che i giocatori dell’Inghilterra sono stati sottoposti a orribili canti razzisti mentre giocavano nelle qualificazioni Euro 2020 contro la Bulgaria. Questo è inaccettabile a qualsiasi livello del gioco e il nostro obiettivo immediato è supportare i giocatori e lo staff coinvolti”.

Kane chiede provvedimenti severi contro la Bulgaria

A fine partita Kane ha invitato le istituzioni calcistiche a prendere severi provvedimenti contro la Federazione bulgara. “Per un po’ bisognerebbe vietare che si giochino partite lì”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *