emanuele trimarchi
Emanuele Trimarchi e la sua esperienza choc con le manager della Prati: ‘Ho pensato al suicidio’
7 Maggio 2019
colorado douglas
Colorado, sparatoria in una scuola di Douglas: un morto e otto feriti, due arresti (VIDEO)
8 Maggio 2019

Liverpool-Barcellona 4-0, Origi gol e Messi guarda Anfield cantare You’ll never walk alone (VIDEO)

messi

All’andata il mondo aveva celebrato il capolavoro di Messi. Una punizione da favola ed il 600 gol in carriera celebrate in ogni angolo del pianeta. Sono passati appena sette giorni ma il mondo si è rovesciato e questa sera Lineker e Rio Ferdinand avranno avuto poco da festeggiare. Il Liverpool non solo ha rimontato tre gol al Barcellona ma si è portato casa la qualificazione nonostante l’assenza di Salah e Roberto Firmino. In capolavoro quello firmato dalla squadra di Kloop contro un Barcellona che ha commesso l’errore di fermarsi nel match di andata.

Liverpool-Barcellona 4-0: a Messi il record, ai reds la finale

Ad Anfield i catalani non sono scesi in campo e ad un certo l’hanno compreso anche i tifosi catalani che già dopo il gol del tre a zero avevano il volto rassegnato. Paura di affondare che si è trasformata in realtà quando Origi ha firmato il poker con la sua personale doppietta. Ma questa è stata anche la notte di Wijnaldum con una doppietta che ricorderà a lungo. Il Liverpool torna in finale, Messi si dive accontentare del record dei 600 gol tra le lacrime degli inconsolabili tifosi blaugrana.

LIVERPOOL-BARCELLONA 4-0

LIVERPOOL: Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson (46′ Wijnaldum); Henderson, Fabinho, Milner; Shaqiri (90′ Sturridge), Mané, Origi (85′ Gomez).  Allenatore: Jurgen Klopp

BARCELLONA: Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic (81′ Malcom), Busquets, Vidal (75′ Arthur); Messi, Suarez, Philippe Coutinho (60′ Semedo). Allenatore: Ernesto Valverde

ARBITRO: Cuneyt Cakir (Turchia) (Bahattin-Ongun)

MARCATORI: 7′ Origi, 54′ Wijnaldum, 56′ Wijnaldum, 79′ Origi

NOTE: Ammonito Fabinho (L), Busquets (B), Rakitic (B), Matip (L), Nelson (B). ANGOLI: 7-6. RECUPERO: 4′ p.t., 5′ s.t.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *