tifosi Jallow video
Salernitana, Jallow chiede scusa alla curva sud: ‘L’arbitro mi ha chiesto se doveva sospendere la partita’ (VIDEO)
16 Dicembre 2019
domestiche naturiste
Colf senza veli, il servizio arriva in Italia: appello a La Zanzara per il personale, ecco quanto si guadagna
16 Dicembre 2019

Sorteggio Champions League, dirigente Barça: ‘Maradona è un Dio a Napoli, spero che Messi sia al suo livello’

Maradona-Messi

La Dea Bendata non sorride al Napoli ed agli azzurri tocca il Barcellona di Messi negli ottavi di Champions League. Un sorteggio decisamente complicato (andata al San Paolo) visto che la vsquadra, allenata da alcuni giorni da Gattuso, attraversa un momento complicato.

Valverde: ‘Li abbiamo affrontati in pre-campionato, avversario difficile’

Ringhio promette di vendere cara la pelle. Dall’altra parte Valverde è convinto che sarà un match tutt’altro che agevole per blaugrana. “Un avversario difficile, come ci aspettavamo. Abbiamo giocato con loro in pre-campionato, anche se questo non avrà nulla a che fare.

Il problema è che apprezzi i rivali il giorno del sorteggio e al momento, ma non sai cosa accadrà all’interno due mesi, è vero che ora hanno cambiato allenatore, in Serie A non sono partiti bene ma in Europa hanno fatto molto nel gruppo superando il Liverpool in casa e pareggiando ad Anfield. Giocheremo in un ambiente caldo, è un avversario complicato. ”

Amor su Napoli-Barcellona e il parallelo tra Maradona e Messi

Guillermo Amor, responsabile delle relazioni istituzionali e sportive del Barça, si è soffermato sul parallelo tra i due più grandi fuoriclasse del calcio argentino con ‘El pibe de oro’ che ha indossato le maglie di entrambe le squadre. “Messi nello stadio che ha incoronato Maradona? Il ricordo di Napoli per il popolo è Maradona. Maradona è Dio lì. Spero che Leo sia al suo livello“.

Sorteggio fortunato per Juventus e Lione

Le altre italiane. Sorteggio fortunato per la Juventus che affronterà i francesi del Lione, prima in casa, mentre la debuttante Atalanta si troverà contro il miglior avversario, non essendo testa di serie, che poteva pescare dall’urna: il Valencia.

Le date. Atalanta-Valencia si giocherà il 19 febbraio alle 21. Una settimana dopo scenderanno in campo le altre due formazioni italiane: Napoli-Barcellona è in programma il 25 febbraio alle 21 (quasi certa la diretta in chiaro su Canale 5) mentre Lione-Juve si disputerà il 26 febbraio alle 21. Le gare di ritorno si giocheranno il 10 marzo (Atalanta), 17 marzo (Juventus) e 18 marzo (Napoli) sempre alle 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *