Tutino
Pordenone-Salernitana 1-2, pagelle e highlights: Belec mette le mani sulla serie A, Tutino non trema
4 Maggio 2021
biancaneve
Biancaneve, non mangiare la mela: il principe azzurro non può baciarti, la polemica sul ‘consenso’
4 Maggio 2021

Roma sei special one con Mourinho: Friedkin ingaggia il portoghese, Sarri sedotto e abbandonato, in Inghilterra scommettono sulla durata

mourinho

C’era chi aveva scommesso ad occhi chiusi su Sarri ma la Roma ha spiazzato tutti: sarà Jose Mourinho il nuovo allenatore giallorosso nella stagione 2021/22. Sedotto e abbandonato l’ex tecnico di Napoli, Chelsea e Juventus. La Special One ha raggiunto l’accordo con il club giallorosso dopo aver incassato il benservito dagli Spurs due settimane fa dopo 17 mesi in carica con le possibilità del Tottenham di qualificarsi per l’Europa.

Con il club inglese aveva siglato un faraonico ingaggio da 17 milioni di euro. Con il club giallorosso – le cifre non sono ancora rese note – dovrebbe guadagnare un po’ meno ma avrà carta bianca sulla campagna trasferimenti.

La mossa a sorpresa di Friedkin, avrebbe accettato un ingaggio inferiore rispetto al faraonico compenso al Tottenham

La squadra italiana ha annunciato oggi, martedì 4 maggio, che Paulo Fonseca lascerà il club alla fine della stagione prima di confermare che il portoghese sarebbe stato il suo sostituto con un contratto triennale in vista della stagione 2021-22. Il presidente della Roma Dan Friedkin e il vicepresidente Ryan Friedkin hanno dichiarato: “Siamo entusiasti e felicissimi di dare il benvenuto a José Mourinho nella famiglia dell’AS Roma. Un grande campione che ha vinto trofei a tutti i livelli, José fornirà una straordinaria leadership ed esperienza al nostro ambizioso progetto”.

Friedkin: ‘Con lui esperienza e programmi ambiziosi’, Mourinho affascinato dal progetto e dalla passione dei tifosi

“La nomina di José è un passo enorme nella costruzione di una cultura vincente a lungo termine e coerente in tutto il club”. Mourinho è stato sollevato dai suoi incarichi agli Spurs appena sei giorni prima della finale della Coppa Carabao, che il club ha perso 1-0 contro il Manchester City sotto la guida di Ryan Mason.

L’ex allenatore del Manchester United e del Chelsea ha detto che la visione di un progetto vincente e la passione dei tifosi della Roma lo hanno attratto al ruolo in Serie A. Il tecnico portoghese è stato protagonista in Italia di uno storico triplete con l‘Inter. E sul The Sun e già stato lanciato il sondaggio su quanto durerà l’allenatore portoghese alla Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *