giorgio manetti
Uomini e Donne, Giorgio Manetti presenta la nuova fidanzata (FOTO)
18 Dicembre 2018
selena gomez
Selena Gomez is back su Twitter e i fan ‘impazziscono’ di gioia (FOTO)
19 Dicembre 2018

Salernitana, le ultime sulla panchina granata: Gregucci sfoglia la margherita

Colantuono-1

Angelo Gregucci è ad un bivio: lasciare Mancini e la nazionale per riproporsi in prima ‘battuta’ con la Salernitana o dire addio a Lotito e proseguire la sua esperienza in azzurra. Entro questa mattina la risposta perché la società granata non può aspettare a lungo. L’idea del club è quella di annunciare il tecnico nel  pomeriggio. Secondo quanto riferito da Alfredo Pedullà la pista Gregucci è caldissima con la società che consegnato il cerino all’ex laziale. L’alternativa è Calori mentre i tifosi continuano a sognare Delio Rossi. Sondati anche Camplone, Calabro e Gallo.

Stefano Colantuono ha lasciato la panchina della Salernitana al termine di una lunga giornata di riflessione. Nella notte è maturata la decisione dell’allenatore che ha spiegato, attraverso una nota stampa, i motivi che l’hanno spinto a lasciare il club granata. “Queste poche righe per comunicare che con grande dispiacere, ho preso la decisione di fare un passo indietro e di rassegnare le dimissioni dall’incarico di responsabile della prima squadra, con la speranza e con il fine che l’ambiente possa rasserenarsi e trovare nuovo slancio per far ripartire la squadra.

Salernitana: Colantuono, i motivi dell’addio

mio ringraziamento va alla proprietà, ai dirigenti e a tutti i dipendenti della Salernitana che in questo mio anno di permanenza hanno cercato di rendere più agevole il lavoro. Un ringraziamento speciale va alla città e ai nostri splendidi tifosi che mai ci hanno fatto mancare il loro sostegno. Vi auguro di poter tornare quanto prima in serie A, ve lo meritate per passione, attaccamento e orgoglio. Un cordiale abbraccio a tutti. Forza Salernitana”.

Visualizza questo post su Instagram

Tanti auguri ad #angelogregucci 🇮🇹⚪️🔵

Un post condiviso da Nostalgia Lazio (@nostalgia_lazio) in data:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *