Luisa Monti
Uomini e Donne, Luisa Monti ha il cancro: dovrà operarsi, nozze con Salvio rinviate
2 Luglio 2021
Margot
Morta Margot, donava allegria su Tik Tok e YouTube: l’ultimo saluto nella chiesa di San Michele ad Afragola
2 Luglio 2021

Salernitana, la multinazionale LTD avrebbe offerto 50 milioni di euro in extremis

Lotito

Sarebbe la multinazionale Re invest LTD ad aver formulato l’offerta da 50 milioni di euro in extremis per rilevare la Salernitana. Si tratta di una società britannica che sarebbe pronta ad investire una cifra cospicua per rilevare il club. Pochi i dettagli ma se i rumors fossero confermati si tratterebbe di una cifra che si avvicinerebbe a quella richiesta da Lotito e, forse, per tale motivo il patron della Lazio ha chiesto altri due giorni di proroga per fare le valutazioni del caso ed avviare le pratiche necessarie per la cessione del club dopo aver rifiutato una prima proposta. Poche le info sul tentativo in extremis del gruppo londinese che ha sede a Great Portland Street ed un ufficio di corrispondenza a Venezia.

Lotito e Mezzaroma avrebbero chiesto una proroga per valutare la proposta, nell’attesa i legali hanno rivisto il trust

Di sicuro i proprietari della Salernitana hanno lavorato per mettere a punto anche il carteggio del trust secondo le indicazioni della Figc. Nelle prossime ore, previo ok della Federazione per un’ulteriore proroga, i vertici del club granata potrebbero sedersi a tavolino per valutare la solidità dell’interlocutore, che avrebbe garantito liquidità immediata, ed avviare le pratiche per la chiusura dell’operazione in tempi strettissimi. I tifosi della Salernitana sono inferociti e auspicano in una svolta a stretto giro di posta. Restano sullo sfondo le offerte avanzate da Andrea Radrizzani, patron del Leeds Unites, e dal Fondo Australiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *