Incidente aereo Maiorca, tra le sette vittime c’è anche un italiano (VIDEO)
25 Agosto 2019
Wanda Nara gela il Napoli su Icardi: ‘Mauro vuole restare all’Inter’, Cassano: ‘Fa un autogol’
25 Agosto 2019

Sinisa Mihajlovic ha commosso tutti: cappellino e tuta, da indomito guerriero qual è, non ha voluto mancare alla prima del suo Bologna a Verona. Un segnale alla squadra, a se stesso e, soprattutto a chi, come lui, sta lottando contro un terribile male come la leucemia. Il ‘guerriero’ serbo ha lasciato l’ospedale Sant’Orsola di Bologna, dove ha iniziato la terapia lo scorso luglio, per dirigersi a Verona. Alle 18:30 in punto la riunione tecnica con i suoi, caricati a mille dalle parole dell’ex calciatore di Inter e Roma. Sinisa è stato accolto dal lungo applauso del Bentegodi con il Bologna che è sceso in campo determinato e acceso ed ha trovato subito il gol del vantaggio con Sansone su rigore prima del pareggio di Veloso nel primo tempo. In tanti hanno condiviso video e foto di Mihajlovic in panchina. “Sei un grande uomo” – hanno sottolineato i tifosi su Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *