lucia bramieri e gianluca
Pomeriggio 5, avvertimento choc a Lucia Bramieri: ‘Gianluca ti può distruggere’
1 Aprile 2019
Marcello Bazzurri
‘Le donne nel calcio o fanno le pulizie o cucinano’, tecnico della Promozione umbra nella bufera
1 Aprile 2019

Striscia la notizia, Sergio Vessicchio a Rajae: ‘Vuoi venire a letto con me?’ (VIDEO)

vessicchio rajaee

Vuoi venire a letto con me“. Sergio Vessicchio continua a far discutere e, nel corso del servizio di Striscia la notizia, il giornalista ha fatto la proposta osé a Rajae Bezzaz dopo essere entrato in un bar di Agropoli. “Non vuoi venire a letto con me perché sono brutto”. L’inviata del tg satirico aveva nuovamente raggiunto il giornalista per discutere con lui di alcuni suoi articoli nei quali faceva pesanti allusioni nei confronti di alcune ragazze originarie di Torchiara. In particolare Vessicchio aveva puntato l’indice contro le ragazze ritenendole le responsabile del momento no della squadra di calcio locale perché distraevano un po’ troppo i calciatori. Nell’articolo il giornalista aveva fatto riferimento ad incontri bollenti. Rajae ha incontrato Alessandra Padula, una delle ragazze finite nel mirino del telecronista cilentano. La giovane salernitana ha smentito quanto riferito nell’articolo da Vessicchio: “Questi calciatori sono carini ma io non ho mai visto nessuno”.

Vessicchio a Striscia, il faccia a faccia con la ragazza di Torchiara dopo l’articolo piccante sull’Agropoli

Subito dopo c’è stato il faccia a faccia con il giornalista che ha riferito di aver sempre fatto i complimenti ed ha ribadito di dire sempre la verità nei suoi articoli. “In che modo davano fastidio ai giocatori? Ci andavano a letto e poi venivano allo stadio a distrarli”. Subito dopo l’inviata di Striscia ha mostrato al cilentano un comunicato in cui l’Agropoli prende le distanze dall’articolo (i fatti risalgono al 2014). Rajae ha stuzzicato Sergio Vessicchio anche su un articolo relativo ad una donna originaria di Capaccio Scalo definita bal….ca dal cronista: “Confermo tutto”. Il siparietto si è concluso con la avance piccante (“Vuoi venire a letto con me“) del giornalista alla Bezzaz e l’invito di occuparsi della spinosa questione dell’ospedale di Agropoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *