Auguri Martino
Buon onomastico Martino oggi 11 novembre: video, gif e immagini di auguri da inviare via social
11 Novembre 2020
buon onomastico Martino
Buon onomastico Martino oggi 11 novembre: video, gif e immagini di auguri da inviare via social
11 Novembre 2020

È sempre molto importante concentrarsi sul presente. Molte persone non vivono bene perché rimangono troppo ancorate al passato oppure perché si proiettano eccessivamente nel futuro. Spesso soffermarsi sul passato o sul futuro potrebbe portare a non godersi quei momenti che sono invece rapportabili ad una dimensione del presente. Ci sono tuttavia delle regole fondamentali da seguire anche per compiere quello che a tutti gli effetti si potrebbe considerare un vero esercizio della mente. Concentrare la propria vita nel presente è infatti anche una questione di allenamento mentale, uno stato che si può raggiungere adottando dei modi di pensare differenti. Ma come fare a livello pratico? Ti diamo qualche suggerimento al riguardo.

Cerca di essere consapevole del presente

Alcune persone possono ricorrere ad un aiuto specifico, per cercare di sapere il futuro che le aspetta. A questo proposito sono molto utili i servizi come quelli per esempio proposti da cartomanzia365.it. È bene però che sapere cosa ci riserva il futuro sia sempre volto ad imparare ad apprezzare ciò che ci circonda.

L’atteggiamento mentale giusto che si dovrebbe portare avanti è quello di smetterla di analizzare passo passo la vita. Si dovrebbe più cercare di apprezzare tutto quello che abbiamo intorno, portando attenzione ad ogni aspetto della vita presente. Anche fare una semplice passeggiata, ammirando le bellezze della natura, può aiutare in questo senso.

Prenditi cura di te stesso

Escogita tutti i modi possibili per prenderti cura di te stesso. In questo senso puoi davvero fare molto, anzi ti consigliamo di fare un elenco preciso di tutto ciò che potrebbe portarti benessere.

Per esempio potresti dedicarti ad una passione creativa, come la pittura o il disegno, potresti svolgere con moderazione attività fisica o fare uno sport oppure dedicarti all’escursionismo.

Ci sono delle piccole cose che possono rappresentare un modo per avere riguardo nei confronti di se stessi, come indossare alcuni vestiti o dei gioielli che piacciono particolarmente.

Confidati con qualcuno

Individua delle persone con cui puoi confidarti, scegliendole fra quelle nei confronti delle quali riponi una certa fiducia. In questo modo hai la possibilità di parlare con loro di ciò che ti succede.

Assicurati naturalmente che il tuo interlocutore capisca l’importanza di ciò che stai dicendo. Soltanto in questo modo puoi liberarti dal peso di un passato che ti porti dentro.

Cerca di rallentare i tuoi ritmi di vita

Spesso non si sta bene con se stessi, perché si è alle prese con troppi impegni. Molte volte non ci accorgiamo come abbiamo dei ritmi di vita particolarmente frenetici. Anche nella vita quotidiana questo può accadere, sia nel lavoro sia nelle questioni private.

Cerca quindi di prenderti dei momenti di pausa, rallentando il tuo vivere veloce, per assaporare così ogni piccolo momento della tua giornata.

Modifica le tue abitudini

Non è possibile fare ogni giorno sempre le stesse cose, vivendo delle giornate sempre uguali. Tutto questo potrebbe veramente farti sentire in una situazione di stallo, che ti impedisce di goderti ogni momento della tua quotidianità.

Si tratta quindi di modificare le proprie abitudini, apportando dei cambiamenti sostanziali alla routine. Sicuramente la routine può essere confortante, a patto che non diventi opprimente.

Non devi necessariamente pensare a grandissimi cambiamenti di vita. Pensa a dei cambiamenti minimi, che possano riuscire comunque a rappresentare un qualcosa di diverso. Per esempio puoi cambiare modo di recarti al lavoro, puoi utilizzare un sistema diverso per andare alla fermata dell’autobus, puoi apportare dei piccoli cambiamenti nelle tue abitudini alimentari.

A volte aiuta anche introdurre delle parole nuove che entrano così a far parte del tuo lessico quotidiano. Bastano davvero piccoli cambiamenti, che si rivelano importanti a livello mentale, aiutandoti a rivedere i tuoi schemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *