Pregliasco
Fabrizio Pregliasco: ‘Terza ondata quasi certa, dopo il 7 gennaio regole più rigorose’, 9 regioni a rischio
2 Gennaio 2021
Taranto
Taranto, follie di fine anno: frigorifero gettato da un balcone, indaga la polizia (VIDEO)
2 Gennaio 2021

Enzo Pellegrino, la ‘tentazione’ del cinema diventà realtà con Eva: il lungometraggio su Netflix e Sky

Enzo Pellegrino Eva

Animo d’artista con la lungimiranza dell’imprenditore e lo spirito del sognatore. Quasi 30 anni fa Enzo Pellegrino fece breccia nel mondo della televisione e del by night con un’idea rivoluzionaria: Stress di notte. Il racconto delle notti da sballo dei salernitani fatto da chi dello svago, del divertimento e dell’intrattenimento ne ha fatto un mestiere.

Il regista Salvoatore Metastasio

Enzo Pellegrino, da Stress di notte al cinema con Eva diretto dal regista Salvatore Metastasio

Quel tour tra i locali si è rivelato un format vincente ed ha proiettato il brillante produttore alla ribalta nazionale. Nel cassetto Enzo aveva un altro sogno che cullava di realizzare fin da ragazzino. Un progetto che non ha mai riposto: mettersi davanti alla cinepresa e realizzare un film: “Come i bambini che sperano di diventare Maradona”. Entrare nelle sale cinematografiche ed avere la gioia di riuscire a proiettare sul grande schermo un’idea, una trama, una storia vera da raccontare. Durante i duri mesi del lockdown quel desiderio si è riacceso ed ha preso la forma di… Eva, il primo lungometraggio ideato da Enzo Pellegrino con la regia di Salvatore Metastasio che ha già lasciato il segno con Mors tua vita mea.

La psicologa Antonella Caferra

Nel cast Morena Gentile, Pierluigi Gigante e Maria Monsé, i profili delle pazienti scritti dalla psicologa Antonella Caferra

Nel cast Morena Gentile, reduce dal successo della fiction Rai dedicata a Rita Levi Montalcini e protagonista pricipale della pellicola, il salernitano Pierluigi Gigante, già protagonista di Gomorra, Maria Monsé, poliedrica artista spesso alla ribalta nei salotti televisivi di Barbara d’Urso, che interpreterà il ruolo di una delle pazienti. Nella produzione dell’intrigante lavoro cinematografico da rimarcare il prezioso lavoro della psicologa romana Antonella Caferra che ha scritto i profili delle pazienti. Il ciak tra fine primavera ed inizio estate con le riprese che saranno effettuate tra i suggestivi vicoli di Positano e Salerno.

L’attrice Morena Gentile

La trama di Eva, un intrigante viaggio in cui si affrontano delicate tematiche sociali

La trama di Eva è un viaggio tra le umane fragilità che affronta problematiche delicate quali la depressione, la bisessualità e lo stalking con Morena Gentile che, nell’occasione, interpreta il ruolo di Eva, una brillante psicologa, che ha un rapporto conflittuale con il suo compagno, Pierluigi Gigante. Una relazione che non viaggia di pari passo visto che lui vorrebbe avere dei figli e mettere su famiglia e lei concentrata sul lavoro. Il sesso è l’unico collante di un rapporto che inizia a vacillare quando Eva incontra l’ex durante una vacanza a Positano.

Il lungometraggio girato tra Salerno e Positano a fine primavera

La passione si riaccende e la psicologa porta avanti una relazione parallela fin quando non va in crisi quando viene informata del suicidio di una paziente. In quel momento le sue certezze vanno in frantumi e sente di aver fallito per non essere riuscita a salvarla. Medita di farla finita, rompe con il compagno quando l’amante è già ripartito per l’Inghilterra. Poi la nuova svolta: Eva scopre di essere incinta ma non sa chi sia il padre del bimbo che ha in grembo. Il finale? Tutto da scoprire e con colpi di scena a ripetizione.

Pierluigi Gigante

L’idea di Enzo Pellegrino: ‘Un cameo per gli amici che mi hanno sostenuto in questi anni, vorrei ci fossero tutti’

“Vorrei che tutte le persone che in questi anni mi sono state vicine fossero presenti nel lungometraggio con un cameo” – ha precisato Enzo Pellegrino che ha così invitato gli amici di sempre a condividere il suo nuovo progetto con un piccolo grande ruolo. Il lungometraggio andrà in onda sulle piattaforma Netflix e Sky ad inizio ottobre ed al cinema quando si potrà finalmente tornare in sala. Inoltre Eva sarà in concorso in alcuni prestigiosi Festival dedicati al cinema a livello nazionale ed internazionale.

Maria Monsé

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *