morta malaria loredana guida
Malaria terzana, muore giornalista 44enne dopo viaggio in Nigeria
28 Gennaio 2020
vinatzer kinsey wolanski
Kinsey Wolanski invade Schladming e ‘beffa’ Vinatzer: l’azzurro esulta ma la modella la combina grossa (VIDEO)
28 Gennaio 2020

Valery Vita, esibizione Shock Rock: heavy metal senza limiti con la band Black Violence

Valery Vita

Foto di Luca Maccario

Scandalosa, irriverente e sempre pronta a sfidare l’estremo e i giudizi altrui. La prorompente Valery Vita continua a sorprendere. Sabato 25 gennaio, allo Ziggy Club di Torino, la metal band Black Violence e la star dell’hard hanno regalato alla folla la prima esibizione di Shock Rock in Italia. La discussa attrice è stata protagonista di un concerto hard’n’ heavy metal coreografato dalle esplicite esibizioni erotiche-blasfeme.

Valery Vita, dallo scandalo blasfemo allo Schock Rock

Valery Vita, star della trasgressione di origini alessandrine, qualche anno fa fu conosciuta per il suo scandalo blasfemo e impudico avvenuto a Calderara di Reno dove si rese protagonista in pubblico di un atto fisiologico su un simbolo sacro vestita da suora. Il suo oltraggio fu così tanto discusso, chiacchierato e criticato da divenire conosciuta dai media come “La sexy Suora del po..o oltraggio”.

Dopo questo macabro gesto, la carriera dell’irriverente attrice è salita alle stelle al punto di diventare una produttrice di film estremi-blasfemi ed essere coinvolta in molti contesti prestigiosi in Italia e all’estero per le sue particolari performance scandalose.

L’ascesa dell’irriverente star a suon di record e premi prestigiosi

Valery Vita, oggi, è considerata in tutta Europa la “Regina della Blasfemia” per le sue produzioni video e le sue performance dissacratorie. A tale proposito la star alessandrina ha trionfato nel 2018 agli Italia Awards per il Guinness Hard record per la esibizione blasfema. Inoltre la star alessandrina ha conquistato anche la prestigiosa targhetta per la “Miglior Casa di produzione 2019” ed è i lizza per i premi Europei Awards.

Valery Vita con Patrick Borre

Nella circostanza l’attrice si è esibita con i Black Violence, un trio torinese formato dal giovanissimo cantante e bassista Rafè, dal chitarrista Anthony e dal batterista John Lie. Le loro produzioni musicali sono una scossa potente di hard’n’ heavy. “E’ una band ribelle che “denuncia” l’oscurità della società nella quale viviamo” – ha puntualizzato Valery Vita.

La collaborazione con i Black Violence

La band è già stata protagonista di seguitissime esibizioni in Italia ed all’estero. Non sono live pub e music club ma anche festival di enorme prestigio e contest. La band propone un sound molto personale, graffiante e anti-sociale. Il loro look è decisamente aggressivo con trucco scuro e abiti fetish-goth.

Alla scoperta dello ‘shock rock’

Dalla “fusione” di questa band e di Valery Vita nasce l’idea di cimentarsi in un concerto alternativo con un l’intrattenimento erotico-oltraggioso dell’audace star. E così si aprono le porte del primo ‘Shock rock italiano’:
Si abbassano le luci, il fumo invade il palco e partono le prime note in live di Inside my mind, brano dei Black Violence. Valery spunta da dietro le quinte vestita da demone. La giovane star passa tra il pubblico, stuzzicandolo.

La performance dissacrante di Valery

A mano a mano che il sound live diventa più aggressivo anche la performance di Valery diventa più estrema dissacrando tutto ciò che è sacro e lanciando gettate di urina in mezzo alla band, sulla band. Il gruppo suona aggressivo, il cantante urla a squarciagola mentre lei continua il sua performance con estrema disinvoltura come se i quattro si conoscessero da sempre.

Il nuovo brano diventerà la colonna sonora delle produzioni dell’attrice

Alla fine il pubblico, caloroso e coinvolgente, ha acclamato gli artisti a gran voce con il primo ‘Shock Rock’ italiano che ha passato a pieni voti l’esame degli appassionati del genere.
Subito dopo la performance Valery ha riferito che questo è solo l’inizio di un nuovo percorso artistico. “Mi esibirò ancora con questa magnifica band” – ha affermato l’attrice che ha aggiunto che il gruppo sta lavorando ad un brano inedito dedicato alla blasfemia.

“Questo nuovo brano sarà la colonna sonora ufficiale dei film realizzati dalla nostra casa di produzione” – ha aggiunto Valery Vita che non ha nessuna intenzione di porre un freno alla sua ‘ribellione’ mediatica con l’obiettivo di dare scalpore a ritmo di rock.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *