‘Weinstein era pazzo di Maria Monsè’, la rivelazione di Perrone a Pomeriggio 5
28 Marzo 2019
lee taylor
Calciatore gallese travolge con l’auto 11 tifosi: ‘Mi hanno definito grasso’
29 Marzo 2019

Allarme tatuaggi, pigmento a rischio cancerogeno: prodotto ritirato dal mercato

tatuaggi

Tatuaggi a rischio cancerogeno. Nella giornata di oggi sul sito ufficiale del Ministero della Salute è stata pubblicata una nota stampa, alla voce allarme consumatori e reazioni a notifiche di prodotti non alimentari pericolosi, attraverso la quale viene evidenziata la pericolosità di un pigmento per tatoo. Si tratta del Great Wall Yellow della World Famous Tattoo Ink con sede negli Stati Uniti. La sostanza è a rischio cancerogeno per la presenza di ammina aromatica. Il campionamento ufficiale è stato svolto dai  Nas di Treviso presso l’attività Malvina Tattoo sita in Asolo (TV) mentre l’azienda di distribuzione del prodotto segnalato ha sede a Lissone.

Tatuaggi, pigmenti Great Wall Yellow non conformi alla Risoluzione Europea

Nello specifiche le analisi, eseguite dalla Agenzia Provinciale per l’Ambiente del Piemonte, hanno documentato presenza di: o-Toluidina (CAS 95-53-4) in concentrazione pari a 70 mg/kg. I pigmenti non risultano conformi alla Risoluzione Europea 2008 Res Ap. In virtù di ciò articoli sono stati sottoposti a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo. Nei giorni scorsi erano già stati ritirati altri prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *