Laura Speranza
Laura Speranza, ultimatum a Tacconi: ‘Ti lascio se vai ad allenare in Cina’
15 Febbraio 2021
santa giuliana
Buon onomastico Giuliana oggi 16 febbraio: video e immagini di auguri da inviare via social
16 Febbraio 2021

Russia, amante di un milionario costringe i figli a passeggiare senza vestiti a -15: il motivo è sconvolgente

amante

Una mamma ha costretto i suoi tre figli a passeggiare nudi nella neve a meno 15 gradi perché si vergognava di “vivere nel peccato” dopo aver iniziato una relazione con un milionario sposato. La donna – la 33enne Natalia Vazina – era completamente svestita nel gelo estremo in una foresta vicino a Mosca, in Russia.

Natalia Vazina ha costretto i tre figli piccoli a girare senza vestiti perché stanca di vivere nel peccato

Madre e figli sono stati salvati dopo la segnalazione di una persona che stava passeggiando con il cane a tarda sera. I bambini Grigory, dieci anni, Lazar, due anni, e Marfa, 11 mesi hanno sofferto di congelamento grave e ipotermia e sarebbero morti di esposizione se non fossero stati prontamente soccorsi. Anche la donna è in cura in ospedale e soffre di congelamento alla schiena, alle gambe e ai piedi. Il figlio minore Lazar era in coma farmacologico. Un procedimento penale è stato avviato contro di lei per tentato omicidio, dicono i rapporti.

Il figlio minore è in coma farmacologico, l’amante della donna è un gioielliere milionario

Vazina è l’amante di un famoso gioielliere Ilya Klyuev, 43 anni che è sposato ed ha quattro figli. La donna ha lavorato per la sua casa di gioielli, Cluev. Sotto choc il magnate quando è stato avvertito dell’angosciante incidente.

Secondo i media russi la donna, nel frattempo, era diventata molto “religiosa” ed era scontenta di “vivere nel peccato” ed ha determinato una rottura nei suoi rapporti con l’amante. Moskovsky Komsomolets ha riferito che il gioielliere si era offerto anche di prendere in custodia i bambini, compreso Grigory, nato dal precedente matrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *