de luca
Vaccinazioni anti Covid Campania, date e link per le adesioni delle fascie 45-49 anni e 40-44 anni
14 Maggio 2021
incidente modenese nozze
Festa di nozze termina in tragedia: 18enne muore nel modenese per evitare un gavettone
15 Maggio 2021

Muore nel sonno a 15 anni 24 ore dopo il nonno nel reggiano: Casina piange Andrea Tonelli

Andrea Tonelli

Incredulità e costernazione a Casina, in provincia di Reggio Emilia, per la scomparsa di nonno e nipote nel giro di 24 ore. Brenno Lolli, 82 anni, è venuto a mancare il 12 maggio dopo una lunga malattia con il quindicenne Andrea Tonelli che avrebbe dovuto dare l’ultimo saluto all’adorato congiunto poche ore dopo. La mattina seguente (intorno alle 8:00), però, i familiari hanno notato che l’adolescente non si era ancora alzato dal letto e, quando sono entrati in camera, si sono resi conto che il giovane non rispondeva ad alcuna sollecitazione.

Andrea non si era alzato dal letto, poi la scoperta e i disperati soccorsi

Immediatamente sono stati allertati i soccorsi e in breve tempo è arrivato l’elisoccorso da Parma con i sanitari che hanno tentato invano di rianimare il giovane. I medici non hanno potuto che accertare il decesso lasciando senza fiato mamma Silvia, la zia, Giorgia, la sorella, Giorgia, con le quali Andrea viveva nella frazione La Brugna, tra Vezzano e Casina. Prima di recarsi a letto aveva seguito il rosario dedicato all’adorato nonno.

Il 15enne praticava regolarmente sport, la sera prima aveva seguito la preghiera del rosario per il nonno

Secondo quanto riportato da Repubblica Andrea Tonelli non soffriva di particolari patologie e praticava regolarmente sport. Aveva giocato a calcio nelle Terre Matilidiche, praticava ciclismo e mountain bike. Frequentava la prima classe dell’Istituto d‘Istruzione superiore Nobili di Reggio Emilia.

I compagni l’hanno ricordato con un fascio di fiori deposto sul suo banco. Il sindaco di Casina, Stefano Costi, ha espresso via social le proprie condoglianze alla famiglia. “La comunità di Casina tutta si stringe attorno ai familiari del giovane Andrea. Si resta senza parole dinnanzi al mistero della morte, lo smarrimento dei genitori è quello di un intero Comune”.

Palloncini bianchi per l’ultimo saluto a La Vecchia di Vezzano

Palloncini bianchi e tanta commozione per le esequie del giovane morto nel sonno che sono state celebrate oggi, 14 maggio, a La Vecchia di Vezzano, nella stessa parrocchia dove 24 ore prima era stato officiato il funerale del nonno e pochi giorni prima aveva ricevuto la cresima da don Massimiliano Giovannini. Presenti anche i compagni di squadra del Terre Matilidiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *