coronavirus nigeria italiano
Nigeria, primo caso di coronavirus: è un cittadino italiano
28 Febbraio 2020
fally ipupa incendio lione
Gare de Lyon, incendio e scontri per il concerto della star congolese Fally Ipupa (VIDEO)
28 Febbraio 2020

Ha abbandonato il figlio di appena 7 mesi davanti alla stazione Termini ed è salita sul treno che l’avrebbe dovuta portare, secondo alcune fonti, a Villach in Austria (ma si parla anche di tappa intermedia prima di raggiungere Monaco di Baviera). La venticinquenne è stata rintracciata ed arrestata con l’accusa di abbandono di minore e si trova ora in carcere di Bologna, in attesa di essere sentita dal magistrato. La polizia è stata attivata alle 17:20 del 27 febbraio da un uomo che ha visto il passeggino col bimbo abbandonato.

La venticinquenne era diretta all’estero con l’altra figlia

Come documentato della videocamere di sorveglianza di un esercizio commerciale della zona la donna era con l’altra figlia di appena tre anni quando ha deciso di lasciare il passeggino con il piccolo in via Principe Amedeo. Grazie al filmato è stato possibile identificare la giovane, un italiana che risiedeva in una casa famiglia. La donna è stata successivamente rintracciata dall’assistente sociale al quale aveva riferito che stava viaggiando verso la Capitale.

Rintracciata a Bologna grazie al filmato dell’impianto di videosorveglianza

Gli agenti della Polizia di Stato non hanno creduto alla versione della venticinquenne e grazie alle celle telefoniche hanno scoperto che era salita sull’intercity che portava da Roma a Tarvisio con fermate a Firenze e Bologna. Alla stazione del capoluogo emiliano la donna è stata bloccata.

La donna non ha fornito spiegazioni, la figlia affidata ai servizi sociali mentre il piccolo di 7 mesi è al Bambin Gesù

Al momento dell’arresto, secondo quanto si apprende, non avrebbe fornito spiegazioni in merito al gesto. La bambina, che presentava un ematoma nella parte orbitale del capo, è stata affidata ad una comunità per minori a Bologna dopo essere stata visitata dai medici dell’ospedale Maggiore. Il piccolo abbandonato sta bene ed è stato trasferito all’ospedale Bambino Gesù di Roma in attesa della decisione dei giudici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *