Wanda Nara e Mauro Icardi sarebbero nuovamente in crisi: il retroscena della trasmissione Lam
4 Agosto 2022
Avanti un altro, Sonia Bruganelli sbotta dopo le critiche per la scelta di Sophie Codegoni: ‘Ecco il video del provino’ (VIDEO)
4 Agosto 2022

Barca a vela si rovescia nell’Oceano Atlantico: 62enne salvo dopo 16 ore in mare

Un 62enne francese è miracolosamente sopravvissuto dopo che la sua barca a vela si è rovesciata a 22 chilometri delle isole Sisargas, a largo della regione spagnola nord-occidentale della Galizia. L’uomo è stato raggiunto 16 ore dopo l’incidente che ha coinvolto la sua imbarcazione.

La barca a vela si è rovesciata a 22 chilometri dalle isole Sisargas

La richiesta di soccorso è partita alle 20:23 del 1° agosto dopo che il 12 metri Jeanne Solo Sailor del francese era partito il giorno prima da Lisbona. L’uomo si è trovato in mezzo all’Oceano Atlantico in una situazione al limite. Il 62enne sarebbe riuscito a salvarsi grazie ad una bolla d’aria all’interno della sua barca a vela. L’imbarcazione è stata individuata da uno dei tre elicotteri che si sono alzati in volo per le ricerche dopo che era stato lanciato l’allarme.

Subito dopo la guardia costiera locale ha raggiunto il Jeanne Solo Sailor. A bordo c’erano cinque sommozzatori, uno di questi ha raggiunto lo scafo per verificare se ci fossero tracce del marinaio disperso. Quest’ultimo ha richiamato l’attenzione bussando dall’interno.

L’uomo ha resistito grazie ad una bolla d’aria, salvato dai sommozzatori

Altri due sommozzatori si sono immersi sott’acqua per aiutare il 62enne che è stato ritrovato in tuta da salvataggio e immerso d’acqua fino alle ginocchia. L’uomo si è tuffato nell’acqua gelata e con l’aiuto dei soccorritori è stato agganciato ad un elicottero che l’ha tirato su e tratto in salvo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.